3 esercizi per aiutare a dimagrire e tonificare le gambe

Siamo tutti presi dalla monotonia della vita, tanto che non importa se abbiamo tempo per il nostro corpo o meno, speriamo sempre di avere un corpo magro e gambe toniche. Se il tuo obiettivo è dimagrire e tonificare le gambe, la tua attesa può finire qui perché stiamo per suggerirti tre esercizi semplici ma efficaci che possono essere eseguiti ovunque senza grandi sforzi! E indovina cosa? Questi esercizi possono fare miracoli!

Oltre alla dieta, l’esercizio è una delle strategie più importanti per perdere qualche chilo in più ed è per questo che abbiamo un esperto per condividere alcuni esercizi che possono aiutarti.

Juhi Kapoor, esperta di fitness e insegnante di yoga, conosciuta anche con il suo nome Instagram “yoginiworld”, ha recentemente condiviso un video sulla sua pagina Instagram sugli esercizi che possono aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo di perdita di grasso e possono tonificare le gambe.

“Questi esercizi sono perfetti per i principianti poiché utilizzano il supporto di un muro. Inoltre, questi esercizi ti consentono di bilanciare meglio e mantenere la forma corretta “, ha sottotitolato.

Dai un’occhiata al suo post:

Non puoi aspettare? Ecco gli esercizi di cui devi prendere nota per la perdita di grasso:

1. Wall sit (squat modificato)

La posa a parete è nota per tonificare le gambe. Tuttavia, funziona bene anche per la perdita di grasso. È un ottimo modo per allenare i muscoli e aumentare la resistenza.

Ecco come eseguirlo:

* Stai con le spalle al muro.
* Appoggia i piedi saldamente a terra, alla larghezza delle spalle ea due piedi di distanza dal muro.
* Lentamente, appoggiati all’indietro e scivola verso il basso come se fossi seduto su una sedia.
* Mantieni il tuo core impegnato e le ginocchia piegate, mantenendo un angolo di 90 gradi su fianchi e ginocchia.
* Mantieni la posa da 20 secondi a 1 minuto.
* Esercitati con 3 serie (1 min ciascuna)

Sostieniti contro un muro per questo esercizio e tonifica le gambe. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Affondi (supportati a parete)

Fare affondi sul muro è l’esercizio migliore per mantenere il peso corporeo. Mira a tutti i gruppi muscolari e aiuta a tonificare.

Ecco come eseguirlo:

* Stare di fronte al muro con i piedi alla larghezza delle spalle e mettere le mani sul muro.
* Metti la gamba destra in avanti toccando il muro.
* Ora, abbassa il ginocchio posteriore (a sinistra) o abbassa la parte superiore del corpo fino a quando non è a un pollice da terra, formando un angolo di 90 gradi su entrambe le ginocchia.

Leggi anche: Malaika Arora giura su queste 3 asana yoga per gambe toniche

* Mantieni la posa per 3 secondi e torna alla posizione iniziale. Ripetere.
* Esercitati su entrambi i lati (20 ripetizioni × 3 serie)

Grasso persoGli affondi non sono solo un buon riscaldamento, ma possono essere utili per la perdita di grasso. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

3. Stacco a una gamba (supportato a parete)

Questo esercizio può essere davvero facile da eseguire e può fare miracoli alle gambe. Questo è il miglior esercizio per il grasso e per migliorare l’equilibrio tra i muscoli delle gambe target.

Ecco come eseguirlo:

* Stai dritto e sostieni il muro con la mano destra.
* Piegati in avanti spostando il peso sulla gamba destra mentre sollevi la gamba sinistra all’indietro.
* Abbassa il busto finché non sei parallelo al pavimento, formando una T.
* Ritorna alla posizione di partenza e ripeti con la gamba opposta.

Grasso persoOttieni gambe toniche con gli esercizi. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Chiunque può fare questo esercizio, in particolare:

* Persone obese (questo è molto adatto in quanto hai bisogno di allenamenti a basso impatto)
* Principianti
* Donne in gravidanza (prestare attenzione ed evitare l’ultimo esercizio poiché richiede l’equilibrio su una gamba)
* Anziani (possono esercitarsi lentamente e con cautela)
* Dolore al ginocchio (mantenere ginocchia e caviglie in una linea – se il ginocchio fa male durante una qualsiasi delle pratiche – evitare)

Controindicazioni

Non ci sono molte controindicazioni a questo perché si tratta di semplici esercizi. Tuttavia, se stai lottando con forti dolori articolari o artrite, dolore alla caviglia o al tallone, evita questi esercizi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.