4 posizioni yoga che potrebbero invertire la tiroide

Senza dubbio, lo yoga è uno degli approcci più olistici per trattare un problema. Per quanto più grande o più piccolo sia il problema di salute, lo yoga è la chiave maestra che potrebbe curare o almeno aiutarti a condurre una vita di qualità anche con un disturbo. Allora potrebbe essere ipertensione o tiroide.

Per oggi, attiriamo la nostra attenzione sulla tiroide perché questo è un problema che la maggior parte di noi affronta. Un altro motivo che rende la tiroide la peggiore di tutte è che ci colpisce dalla testa ai piedi. Dai tuoi capelli, pelle, peso e l’elenco può continuare all’infinito. Ecco perché diventa ancora più importante affrontarlo subito.

“Secondo diversi studi che sono stati condotti, le statistiche mostrano che circa 1 persona su 3 in India soffriva di qualche tipo di disturbo della tiroide. Ci sono principalmente 2 tipi di disturbi della tiroide: l’ipotiroidismo (ormoni tiroidei insufficienti) e l’ipertiroidismo (ormoni tiroidei eccessivi)”, afferma il Gran Maestro Akshar, esperto di yoga.

Uno dei principali sintomi della tiroide è l’aumento di peso, o perdita di peso causata da squilibri ormonali, ritardo nei cicli mestruali, sanguinamento eccessivo, ecc. Uno dei principali fattori per le condizioni legate alla tiroide è lo stress e l’ansia.

E per questo consigliamo lo yoga. Vieni a scoprire come lo yoga può fare il trucco magico per invertire la tiroide.

Il Gran Maestro Akshar raccomanda queste 4 posizioni yoga per invertire la tiroide

Ustrasana alias Camel Pose

Passi

Matsyasana alias posa del pesce

Passi

  • Sdraiati sulla schiena
  • Appoggia i gomiti/avambracci a terra o usa i palmi delle mani per sollevare le spalle e posizionare la parte superiore della testa sul tappetino
  • Puoi tenere le gambe dritte o piegare le ginocchia.

Suggerimenti da tenere a mente durante la posa del pesce: Da evitare se soffri di dolore al collo, spondilite e pressione alta.

Matsyasana o la posa del pesce è piena di vantaggi! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Halasana alias Posa dell’aratro

Passi

Suggerimenti da tenere a mente durante la posa dell’aratro: Coloro che hanno lombalgia, dolore al collo, spondilite e pressione alta non dovrebbero praticare questa postura.

Sarvangasana alias supporto per spalla

Passi

Suggerimenti da tenere a mente mentre si fa

  • I praticanti con problemi al polso, al collo o alle spalle dovrebbero astenersi dall’eseguire questo asana.
  • Le donne devono astenersi dall’eseguire questo asana durante le mestruazioni o la gravidanza
  • I praticanti che soffrono di tiroide, fegato o milza ingrossati, spondilite cervicale, ernia del disco e pressione alta o altri disturbi cardiaci non devono eseguire questo asana
  • Assicurati solo di praticare ogni posa/asana per 10 secondi ciascuno e di ripetere 5 serie. Le asana yoga utilizzano l’allineamento scientifico per creare forme con il corpo che massaggia delicatamente la ghiandola tiroidea. Attraverso pose che ti fanno girare, andare a testa in giù, ecc. stimola il funzionamento della ghiandola tiroidea. Questo aiuta inoltre il corpo a costruire un metabolismo sano.

    Inoltre, guarda:

    Ricordati di consultare un medico prima di iniziare a praticare lo yoga per verificare di quale tipo di disturbo della tiroide soffri. Tuttavia, le asana yoga sono una forma di esercizio relativamente dolce e rilassante per una buona salute.

    Quindi signore, non lasciate che la tiroide sia un ostacolo nella vostra vita perché ora avete lo yoga per salvarvi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.