5 cose da togliere dalla tua cucina

Smetti di aggiungere ciecamente ingredienti alla tua cucina perché potresti finire per aggiungere oggetti malsani. Ecco un elenco di ingredienti da cucina malsani che non dovrebbero far parte della tua routine.

Gli scaffali della cucina e il frigorifero devono essere pieni di cose di cui ti piace rimpinzarti. Alcuni di questi potrebbero essere buoni per la tua salute e alcuni di loro potrebbero fare più male che bene. Potresti avere cibi ipocalorici, bibite dietetiche, pane integrale, verdure e frutta e cosa non accatastato! Ma per avere una vita sana, è importante rimuovere gli ingredienti malsani della cucina dal tuo spazio di cottura!

“Per rendere la tua cucina sana e piena di nutrienti essenziali, devi fare alcuni passi avanti per rimuovere alcuni ingredienti malsani dalla cucina poiché possono fare più male che bene a te e alla tua famiglia”, ha condiviso Vidhi Chawla, dietista e proprietario di Fisico Diet Clinic, con HealthShots.

Ecco un elenco di 5 ingredienti da cucina malsani che devi buttare:

1. L’incomprensione del pane nero

Al giorno d’oggi, le persone stanno diventando più consapevoli degli effetti dannosi della farina raffinata, nota anche come maida. Quindi la prossima migliore alternativa che trovano è quella che è diventata molto famosa, “The Brown Bread”. Tutto ciò che ha uno slogan organico o marrone tende ad essere generalmente percepito come salutare. Ma potrebbe non essere effettivamente così. “Mentre il pane nero dovrebbe essere fatto di grano, i pacchetti che trovi comunemente sono solo pane bianco con un colorante sintetico marrone. Quindi, invece di rischiare questo, prestate particolare attenzione alla composizione degli ingredienti in copertina e alla loro proporzione nell’edibile. Questo ti sarà utile per essere più in salute”, ha detto Chawla.

Non fidarti ciecamente del pane integrale. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. In scatola

Mentre il tonno in scatola potrebbe essere una prelibatezza per le tue papille gustative, il tuo corpo di sicuro non è d’accordo con esso. Allo stesso modo, le verdure in scatola sono altamente tossiche per il tuo corpo. Certo, può semplificare la vita ma è molto dannoso per l’organismo a causa dei conservanti usati per conservare il pesce/verdura. Quindi prenditi una pausa e opta per frutta fresca, verdura e carne.

3. No, non tutto lo yogurt è buono

Lo yogurt di solito è utile per la perdita di peso, quando è fatto in casa. Ma “quando viene elaborato e aggiunto con aromi artificiali, viene semplicemente riempito con sostanze chimiche e dolcificanti per attirare il tuo gusto e i tuoi sensi visivi”, ha affermato Chawla.

4. Spread elaborati

Che si tratti delle tue creme spalmabili al cioccolato o delle creme spalmabili per sandwich salate, non dovrebbero essere affatto in cucina. Sappiamo tutti come il barattolo si svuota per metà entro due giorni dall’acquisto. Inoltre, non è affatto salutare, con tutti i dolcificanti e la quantità di olio di palma che contengono. Quindi prova a fare le creme spalmabili da zero a casa e metti da parte i lati lavorati per accompagnare il tuo pane.

ingredienti da cucina malsaniNon tutti gli spread sono sani. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5. Barrette nutrizionali

Potresti credere ciecamente che le barrette di cereali e le barrette nutrizionali che metti casualmente nel carrello della spesa siano sane come sembrano leggere sulle loro copertine. Bene, “sono anche carichi di zuccheri e dolcificanti artificiali”, ha detto Chawla. Potresti anche scegliere i cioccolatini e le caramelle con cui stai sostituendo le barrette nutritive. Una buona pratica sarebbe quella di preparare in casa le nostre barrette di muesli usando ingredienti naturali e non trasformati, che possono anche fare spuntini sani e deliziosi!

Leave a Reply

Your email address will not be published.