5 modi efficaci per curare un naso secco dopo il raffreddore

Il naso secco dopo il raffreddore è molto scomodo Tuttavia, c’è sempre una soluzione disponibile! Quindi prova questi rimedi casalinghi.

Hai a che fare con un naso secco dopo il raffreddore? Se è così, non sei solo in questo. Ecco cosa succede dopo un raffreddore con tutti. Il naso richiede un certo livello di umidità per rimanere idratato. Ma quando c’è una produzione inadeguata di muco, può portare a un naso secco.

Qual è la soluzione? Bene, il tuo naso ha bisogno di un po’ di cure dopo il raffreddore. Altrimenti, può rendere il tuo passaggio nasale, compresa la pelle esterna del naso, secca e ruvida. È una situazione scomoda. Oltre al freddo, ci sono una serie di cose che possono anche seccare il naso come disidratazione, cambiamenti climatici, inquinamento, carenze nutrizionali e allergie.

Quando Health Shots si è messo in contatto con il dottor Sheetal Radia, consulente di otorinolaringoiatria e chirurgia della testa e del collo, Wockhardt Hospitals, Mira Road, Mumbai, ha affermato che può essere facilmente curato a casa con semplici rimedi casalinghi.

E se lasci la tua secchezza nasale non trattata?

* Irritazione
* Sensazione di bruciore
* Prurito
* Congestione
* Crosta
* Arrossamento
* Rigonfiamento
* E in rari casi, sanguinamento dal naso

Pertanto, la secchezza nel passaggio nasale non è salutare per l’intero sistema respiratorio. Ed è per questo che è davvero importante cercare di trovare soluzioni per eliminare il passaggio nasale secco il prima possibile.

Prova questi rimedi casalinghi per curare il naso secco dopo un raffreddore:

1. Prova uno spray nasale salino

Sapevi che uno spray nasale salino ti aiuterà a trattare lo sporco, la polvere e il polline che possono causare secchezza nasale. Ricordarsi di consultare il medico prima di usarlo. Il medico ti parlerà del giusto tipo di spray adatto a te. Il dottor Radia ha affermato: “Anche spray nasali salini come vaselina o paraffina liquida possono essere applicati sul naso. Inoltre, i pazienti possono provare il lavaggio nasale, che può anche aiutare nella pulizia nasale o nell’idratazione”. Evita di applicare troppo frequentemente!

Consultare sempre un medico prima di scegliere uno spray nasale. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Scegli un buon umidificatore

Un umidificatore è lì per mantenere il tuo passaggio nasale umido e idratato. Puoi tenerlo nella tua stanza soprattutto di notte per evitare che l’aria si secchi, rendendo il naso più secco e ruvido. Può darti un sollievo immediato. Infatti, secondo il dottor Radia, “Può aiutare ad aumentare l’umidità, allentare la congestione e lubrificare i passaggi nasali per aiutarti a respirare liberamente”.

Leggi anche: Dovresti consumare latticini con raffreddore e tosse? Risponde un nutrizionista

3. Salviette umide

Le salviette umidificate possono essere utilizzate per molteplici scopi, come pulire e idratare l’area in cui le stai utilizzando. Puoi usare un fazzoletto per il viso umido per pulire il rivestimento della narice. Ciò manterrà l’area morbida e idratata. Inoltre è possibile utilizzare una salvietta per il viso, salviette per neonati. Pulisci delicatamente il naso asciutto e sarai a posto!

4. Prendi vapore

Prendere il vapore per sbarazzarsi del naso secco è il modo più efficace e semplice. Hai solo bisogno di sederti, rilassarti e prendere vapore. “Questa può essere una buona idea in quanto può alleviare un naso secco. Prendi vapore almeno tre volte al giorno senza fallo”, ha affermato il dottor Radia. Puoi anche fare un bagno o una doccia caldi per inumidire l’aria e inumidire il passaggio nasale secco.

naso secco dopo il freddoSteam può aiutarti a cancellare il passaggio! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5. Rimani idratato

Non bevi abbastanza acqua? Allora stai sbagliando tutto! Rimanere idratati è molto essenziale per superare un naso secco. Non solo, un’idratazione sufficiente aiuterà il tuo corpo a funzionare correttamente. Tutto sommato, l’idratazione è la chiave per mantenere un’adeguata idratazione nasale. Pertanto, “ti sentirai meglio e potrai affrontare il problema del naso secco dopo aver avuto il raffreddore”, ha affermato il dottor Radia. Per mantenerti idratato, dovrai mantenere l’assunzione di acqua fino a 7 bicchieri al giorno.

Quindi, usa questi rimedi casalinghi semplici ma efficaci per un rapido sollievo!

Leave a Reply

Your email address will not be published.