5 problemi di cura degli occhi estivi che devi tenere d’occhio

Con temperature che battono il record di 122 anni, l’India sta vivendo una delle sue estati più calde. Secondo il Dipartimento meteorologico indiano (IMD), l’impatto di questo clima secco e arido continuerà nei prossimi mesi dell’estate in tutta l’India e bisogna attrezzarsi per annullare gli effetti dannosi di questo clima sul nostro corpo. Sorprendentemente, siamo stati tutti addestrati a proteggerci dal sole e dal calore utilizzando le migliori creme solari SPF disponibili, sciarpe e cappelli più fantasiosi, i migliori condizionatori e refrigeratori d’aria rinfrescanti, trascurando nel contempo uno degli organi più sensibili del nostro corpo, ovvero i nostri occhi. I nostri occhi sono ugualmente suscettibili ai danni dell’estate e del calore come lo sono la nostra pelle e il resto del corpo, quindi è necessario considerare la cura degli occhi estiva come un aspetto importante del nostro regime di salute e bellezza.

Problemi agli occhi che possono divampare in estate

1. Malattia dell’occhio secco

Il clima caldo e secco aumenta il tasso di evaporazione lacrimale, portando a un film lacrimale instabile. L’impossibilità di sbattere le palpebre regolarmente mentre si fissano gli schermi di computer o dispositivi mobili per un periodo prolungato, l’esposizione al cloro dall’acqua della piscina, le particelle di polvere nell’aria, i venti caldi esterni e l’ambiente interno con aria condizionata (AC) peggiora ulteriormente la situazione. La malattia dell’occhio secco di solito si manifesta come bruciore, bruciore e irritazione agli occhi, offuscamento intermittente della vista, lieve arrossamento degli occhi. L’irrigazione paradossalmente riflessa può verificarsi anche nella malattia dell’occhio secco e il trattamento della causa della secchezza è importante per prevenire tali sintomi.

2. Allergie agli occhi:

Il cambiamento del tempo di solito aggrava tutte le forme di allergie in primavera e in estate. Alcune di queste reazioni allergiche colpiscono anche i nostri occhi a causa del cambiamento di temperatura, della polvere, dei granelli di polline e dell’inquinamento da particolato e non. Le condizioni allergiche agli occhi di solito si manifestano come arrossamento, prurito, irritazione, sensazione di bruciore agli occhi.

I tuoi occhi possono essere soggetti a molteplici problemi in estate. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

3. Esposizione non protetta alla luce solare e ai raggi UV

La luce solare intensa aumenta l’esposizione ai raggi UV della pelle e degli occhi. L’esposizione prolungata ai raggi UV può portare a condizioni come foto-cheratite e foto-congiuntivite. L’esposizione a lungo termine alla luce UV è stata implicata in varie malattie degli occhi come lo pterigio, un aumento del rischio di sviluppare la cataratta e persino il cancro delle palpebre.

4. Congiuntivite

La congiuntivite, nota anche come occhio rosa, è l’infiammazione della porzione bianca dell’occhio (congiuntiva) dovuta a virus o batteri. L’aumento dei casi di congiuntivite è tipicamente visto nella stagione estiva. Si presenta come arrossamento degli occhi con sensazione di pizzicore, secrezione appiccicosa e lacrimazione. La congiuntivite può diffondersi attraverso il contatto o la condivisione di oggetti come un fazzoletto con una persona infetta.

5. Porcile

Il porcile è un gonfiore rosso e doloroso sul bordo esterno delle palpebre. I porcili sono molto comuni nei bambini. Di solito è causato da un’infezione batterica delle ghiandole presenti sulla palpebra. Può essere facilmente trattato con l’aiuto di impacchi caldi e farmaci orali prescritti da un oftalmologo.

Leggi anche: Mantieni i tuoi occhi nella migliore forma con questi semplici ed efficaci consigli per la cura degli occhi

cura degli occhi estiva
Proteggi i tuoi occhi. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Consigli per la cura degli occhi in estate

1. Indossa occhiali e cappelli oversize, protettivi, anti UV-A e UV-B:

Aiutano a prevenire l’evaporazione del film lacrimale e a ridurre i sintomi di secchezza oculare e malattie oculari allergiche. I cappelli aiutano inoltre a proteggere la pelle dall’esposizione ai raggi UV.

2. Pratica l’igiene delle mani:

In estate si osservano sempre più allergie e infezioni. Soprattutto con l’aumento delle attività all’aperto nei bambini durante le vacanze estive, è fondamentale continuare a lavarsi frequentemente le mani e il viso per prevenire queste malattie degli occhi.

3. Indossa gli occhiali durante il nuoto:

Nell’acqua della piscina è presente un’elevata quantità di cloro. Quindi, mentre tutti noi ci godiamo il nostro tempo in piscina in estate, è importante proteggere i nostri occhi dagli effetti dannosi del cloro usando occhiali protettivi.

consigli per la cura degli occhi
Rimani idratato! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

4. Uso di colliri lubrificanti prescritti dal proprio oftalmologo:

Mantenere gli occhi lubrificati può aiutare con secchezza degli occhi e irritazione agli occhi in estate. Le persone che hanno sintomi di secchezza oculare dovrebbero visitare il proprio oculista per ottenere una prescrizione adeguata dopo un’attenta visita oculistica.

5. Adeguata alimentazione e idratazione:

Bere molta acqua aiuta a prevenire la disidratazione durante l’estate. Frutta e verdura ad alto contenuto di antiossidanti e carotenoidi come frutti di bosco, arancia, papaia, carote ecc. aiutano a prevenire i danni ossidativi causati dai raggi UV e a mantenere gli occhi sani.

Leave a Reply

Your email address will not be published.