6 consigli importanti su come evitare di sentirsi bloccati nella vita

Gehraiyaan di Deepika Padukone ti ha lasciato pensare se anche tu sei “bloccato”? Non pensare e leggi questo pezzo su come evitare di sentirti bloccato!

“Mi sento così bloccato” o “Sono uno Stuck-asaurus”. Chiaramente, le emozioni riguardano il modo in cui le gestisci. Quindi, se sei una versione di Deepika Padukone di un “pasticcio caldo”.
‘Gehraiyaan’ – un adulto tormentato da un trauma infantile – o un innocente bambino di quattro anni che vede l’umorismo nell’essere bloccato mentre fa snowboard, il tuo approccio su come evitare di rimanere bloccato può fare la differenza.

Sebbene Gehraiyaan stesso non sia riuscito a lasciare un impatto molto profondo sulle persone, quella sensazione di stagnazione, di essere insoddisfatto e bloccato che prova il personaggio di Deepika Alisha, ha trovato una risonanza tra alcune persone. Certo, per alcuni si è rivelato un meme-fest, ma non ignoriamo come i tempi del Covid-19, in particolare, abbiano lasciato le persone a un bivio, sia sul fronte personale che professionale. Le persone hanno perso i propri cari, lasciandoli emotivamente sfregiati per tutta la vita. Sono stati espulsi dal lavoro, intaccando la loro fiducia. Hanno lottato per stare al passo con le relazioni e molti ruoli.

Da un punto di vista, Alisha che compie il primo passo significativo di riconoscere il “sentirsi bloccato” e condividerlo, è esso stesso un colpo da maestro interpretato da Deepika, uno dei portabandiera di Bollywood per la consapevolezza della salute mentale. La condivisione conta, perché la salute mentale conta.

In netto contrasto con la conversazione su Gehraiyaan, c’è un post virale su Instagram del piccolo Aubrin Sage. La piccola meraviglia ha lasciato l’universo Insta in soggezione per il suo simpatico commento motivazionale durante un’avventura sullo snowboard, il tutto mentre era vestito da dinosauro! Nel video, condiviso dal padre, la si vede planare
attraverso flussi e riflussi, con la sua voce registrata dal microfono che ci dice esattamente cosa ha provato durante la sua corsa.

Il suo monologo è un mini-motivatore. “Non cadrò… forse lo farò… Va bene, perché cadiamo tutti.” E quando cade e fa fatica a rimettersi in piedi, lei
non culla né piange. Invece, si definisce una “Stuck-asaurus”.

Metaforicamente parlando, è un ottimo esempio di come la vita continuerà a presentarsi con una serie di colpi di scena inaspettati. Sosterrà sfide, in cui potresti dover lottare o sentirti bloccato, ma devi alzarti, mettere insieme le tue azioni e andare avanti.

È qui che i punti si uniscono tra Alisha e Aubrin, in qualche modo, vero?

Vieni a guardare il video di Aubrin proprio qui!

6 consigli su come evitare di sentirsi bloccati

Se ti sei sentito bloccato, abbiamo alcuni consigli utili del Dr Chandni Tugnait, MD (Medicina alternativa), Psicoterapeuta e Life Coach.

“Per molti di noi è facile sentirsi bloccati nelle relazioni o nella carriera. A volte, però, non è che questi non funzionino, ma piuttosto che le cose stanno stagnando e non sappiamo dove andare dopo”, dice il dottor Tugnait a HealthShots.

Ecco cosa devi fare:

1. Lascia andare il passato

Una delle cose più importanti da fare quando ti senti bloccato è lasciare andare ciò che è venuto prima di questa realtà attuale. La relazione o il lavoro in cui ti senti bloccato, potrebbe non funzionare perché ti ricorda troppo un’esperienza passata, e quindi tendi a mantenere vivi quei sentimenti. “La paura, il dubbio o il confronto con il passato, spesso rendono difficile andare avanti con qualsiasi eccitazione o vigore. Qualunque sia il caso, accetta tutto ciò che non funziona e poi vai avanti da lì”, afferma il dottor Tugnait, fondatore e direttore di Gateway of Healing.

2. Vedere le cose in modo più positivo

Un altro modo per andare avanti ed evitare di rimanere bloccati è vedere le cose in modo più positivo. Potresti trovare più facile, ad esempio, dipingere un’immagine negativa del tuo partner o della situazione lavorativa, ma così facendo, stai solo perpetuando i sentimenti di stagnazione e squilibrio. Prova invece a parlare di ciò che provi con qualcun altro, che potrebbe essere in grado di evidenziare alcuni aspetti positivi in ​​queste situazioni che non avevi realizzato prima. Oppure usa le tecniche di visualizzazione per immaginare quanto sarebbe bello in futuro quando le cose saranno cambiate e migliorate. Questo può davvero aiutarti a motivarti verso un cambiamento positivo.

Non farti prendere nel mondo degli abbienti e dei non abbienti. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

3. Scopri quali obiettivi contano di più:

È importante quando ci sentiamo bloccati non solo per cercare di andare avanti nella vita, ma anche per avere un’idea chiara di quali obiettivi contano davvero di più per noi. Essere consapevoli dei nostri obiettivi principali può aiutarci a superare i momenti difficili e farci andare avanti nei momenti in cui preferiremmo gettare la spugna. Quindi prova a esaminare quanto vuoi le cose che stai cercando di ottenere e quanto sforzo sei disposto a fare per ottenerle. Usa questo come un barometro per agire e per mantenere vivo l’entusiasmo.

4. Fai dei piccoli passi avanti

Il mondo è pieno di persone che affermano di sapere esattamente cosa vogliono dalle loro carriere o relazioni, eppure farebbero qualsiasi cosa per non rompere i vecchi schemi o abitudini. Questo è spesso perché vedono il cambiamento come troppo difficile. Tuttavia, non è necessario che sia così se facciamo un passo alla volta. Spesso, questi piccoli cambiamenti fanno la differenza più grande per il livello di appagamento nelle nostre vite. Quindi, prova a pensare a diversi modi in cui puoi rimodellare la tua vita, sia che si tratti di lasciare alcune cose alle spalle o di abbracciarne di nuove. Sii coraggioso e ricorda che anche i piccoli cambiamenti possono aiutarci a mantenerci motivati ​​per quelli più grandi su tutta la linea.

5. Aspettati dei brufoli mentre cerchi di evitare di sentirti bloccato:

Quando si effettua qualsiasi tipo di transizione nella vita, ci saranno sempre dei momenti difficili lungo la strada. Non importa quanto approfondita possa essere la nostra pianificazione, o in quanti modi positivi cerchiamo di vedere le cose, alcuni giorni sembreranno semplicemente brutti, qualunque cosa accada. La cosa più importante da realizzare in questi scenari è che è perfettamente normale. Non significa che sia ora di arrendersi o che stai facendo qualcosa di sbagliato; significa semplicemente che ti stai spostando da una zona di comfort all’altra. Continua ad andare avanti anche se ti senti come se non puoi, e alla fine quei momenti difficili diventeranno cose del passato man mano che emergerà la tua nuova vita.

affermazioni di séConcediti un dialogo interiore positivo per motivarti ed evitare di sentirti bloccato. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

6. Non prenderti troppo sul serio:

Infine, un altro trucco su come evitare di rimanere bloccati è non prenderti troppo sul serio. Se mai ci troviamo stressati o sconvolti da eventi al di fuori del nostro controllo o pensare troppo, questo può creare resistenza e impedirci di andare avanti con una mentalità positiva. Considera il fallimento come un apprendimento e continua a progredire. Sii gentile e compassionevole verso te stesso.

Chiedi aiuto a un esperto se non sei in grado di farcela da solo.

Quindi, la prossima volta che ti senti bloccato, prova a vedere il lato più leggero delle cose e sappi che anche se a volte le cose possono sembrare difficili, è incredibile cosa possiamo ottenere se ci mettiamo la testa!

Leave a Reply

Your email address will not be published.