6 migliori consigli sulla salute mentale per rimanere felici e calmi

Non tutti i consigli devono essere presi sul serio, ma non puoi nemmeno lasciar andare quelli che possono cambiarti la vita in meglio.

Viviamo in un mondo di opinioni. Dai conduttori dei canali di notizie alle zie di gully ki: tutti hanno qualcosa da dire. Queste opinioni o consigli svolgono un ruolo davvero importante nel plasmare o condizionare la tua salute mentale. Naturalmente, non devi rispettare tutti i consigli sulla salute mentale che incontri. Devi essere esigente non solo riguardo ai consigli, ma anche alla persona che condivide questi suggerimenti con te.

Ci sono persone che sono grate ai loro amici, alle famiglie, ai colleghi e, in effetti, anche agli estranei, che hanno fatto la differenza nelle loro vite con quel consiglio significativo. Vieni, vediamo cosa sono questi. Potrebbero aiutare anche te!

6 donne condividono il loro consiglio preferito in assoluto sulla salute mentale

Ritika, 29 – Sei il tuo migliore amico!

“Sono sempre stato uno di quelli che si fidavano facilmente delle persone e investivano così tanto in loro da diventare mentalmente ed emotivamente dipendente. Mi sentivo così coinvolto che non potevo nemmeno vedere se non erano così vicini a me, e questo mi faceva sentire infelice a volte. Mi abbatterei emotivamente e mi rinchiuderei in una stanza. Ma grazie a mia sorella maggiore, che è venuta in mio soccorso. Mi ha fatto sedere con il mio caffè freddo preferito e mi ha detto: “Vedi Ritika, tu conosci te stesso meglio e tu ciao apni migliore amico hai. Non dipendere da nessun altro per la tua felicità. Da quel giorno fino ad ora, ho seguito questo consiglio e in realtà mi ha aiutato parecchio. Sono meno ansioso e anche la FOMO si è ridotta. Voglio dire, non posso ringraziare abbastanza mia sorella per questo suggerimento.

La salute mentale conta per tutti! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Aakriti, 32 – Impara a dire NO!

“Essere una persona sì signora, sì signore, è molto difficile perché persone come noi mettono tutti gli altri prima di noi. Sarebbe così estenuante, kyuki dusro ko koi faraq nahi padta, quando ottengono ciò che vogliono. Ma letteralmente, mi ha reso così capriccioso e i miei sbalzi d’umore hanno raggiunto un altro livello perché ero impegnato nella mia vita a fare cose per gli altri. Questo perché mujhe no bolna nahi aata. Grazie a mio marito, che mi ha insegnato il potere di dire di no. Questo mi ha reso una persona più calma e penso di essere diventata anche più sopportabile (ride).”

Inoltre, leggi: Perché la cultura dell’abbuffata è dannosa per la tua salute fisica e mentale

Chhavi, 28 – Rendi te stesso la tua priorità

“Non era che non fossi la mia priorità, ma quando si trattava degli altri, avrei dato loro le redini (nel mio caso inconsapevolmente). Forse sono un po’ credulone, ecco perché le persone mi manipolano e penso che questo sia sotto controllo oggi. Dopo un po’ di tempo, ho osservato alcuni cambiamenti comportamentali dentro di me, e non ne ero molto felice, perché quello che mi stavano trasformando in qualcuno non lo ero. Quindi, dopo molte introspezioni, ho deciso che invece di passare le redini nelle mani di un altro, prenderò il comando e questa volta mi renderò davvero una priorità. Ci sto e le cose stanno iniziando a migliorare. Penso che raggiungerò sicuramente il mio obiettivo presto”.

consiglio sulla salute mentaleAma te stesso e concediti la cura di te stesso! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Roohi, 33 – Sii realistico!

“Penso che tu sia un problema sirf meri nahi hai ma la maggior parte di noi ce l’ha. Ci prefiggiamo obiettivi così alti per noi stessi e, quando non vengono raggiunti, teniamo il broncio. Ma quando una mia cara amica ha condiviso il suo principio di fare obiettivi più piccoli, raggiungerli e anche celebrarli, mi ha completamente sbalordito. E letteralmente, ho cercato di seguire questo suggerimento e, credetemi, funziona davvero”.

Inoltre, leggi: Ecco come il Covid-19 ha causato problemi di salute mentale negli anziani

Gunjan, 38 anni – Esci dalla tua zona di comfort!

“Vorrei sempre ammirare i miei amici che si stanno muovendo a un ritmo molto veloce nella vita, sia personalmente che professionalmente. Ma dimenticherei tutto lo sforzo che stanno facendo. Questo mi ha letteralmente fatto credere che la mia vita non serve a niente e che sarò lasciato indietro nella corsa della vita. Un giorno, mia madre si è seduta con me mentre stavo scorrendo il mio feed di Instagram e, naturalmente, lamentandomi delle belle vite degli altri – mi ha detto che devo fare uno sforzo in più per vivere la vita che voglio. Non è necessario che io abbia un lavoro ben retribuito, ma devo fare uno sforzo per rendermi felice e se sarò sempre nella mia zona di comfort, non accadrà mai”.

consiglio sulla salute mentaleProvare una cosa nuova può essere liberatorio. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Preeta, 27 – Rompi la monotonia!

“Home-office-home-office: questa è stata la mia routine per quasi 4 anni. Non ho mai capito che c’è di più nella mia vita. Ma grazie al Covid, ho avuto modo di sapere quanto può essere breve la vita. Essere bloccato in casa mi ha fatto capire l’importanza del tempo. Nel momento in cui ho avuto l’opportunità, ho letteralmente fatto le valigie e sono andato a Rishikesh per un breve e dolce viaggio da solista. Ho incontrato una ragazza laggiù che gestisce il suo bar. Mi sembrava così spensierata e io volevo essere lei. Ero così ipnotizzato che sono andato a parlarle. E ricordo ancora cosa mi disse: “Ragazza, la vita è troppo breve e non ha senso viverla nella noia. Basta rompere la monotonia e provare a vivere ogni secondo”. Le sue parole risuonano ancora nella mia mente e sto letteralmente facendo tutti gli sforzi per vivere la mia vita al meglio”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.