7 consigli per aiutarti a guarire

Ammettiamolo, le rotture sono difficili. In realtà sono un’esperienza traumatica comune nelle nostre vite eppure così sottovalutata. Le persone ne parlano apertamente e simpatizzano, ma poiché le rotture sono così comuni, le persone tendono a minimizzare quanto profondamente dolorosa e dannosa possa essere una rottura. Se stai cercando come superare facilmente la rottura, lascia che ti aiutiamo a guarire!

Le rotture spesso possono cambiare tutto ciò a cui ci si abitua così tanto. Tante domande, così tante insicurezze arrivano e ad un certo punto inizi a chiederti come ti riprenderai dal crepacuore o, in effetti, ti riprenderai mai?

Una rottura potrebbe verificarsi per diversi motivi. Non perderti nel processo. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

La risposta è SI, il tuo cuore guarirà, andrai avanti. Ora, mentre ci sono ragioni e consigli scientifici per guarire da una rottura, ma poiché le questioni del cuore sono così complicate e intrinseche, è meglio lanciare una rete più ampia e cercare altri modi di impatto per guarire il tuo cuore.

7 consigli su come superare una rottura

Ecco i miei 7 consigli più consigliati che ti aiuteranno a riprenderti da una rottura prima mentre aspetti il ​​”finché non è il momento”.

1. Smettila di dirti che è colpa tua:

La cosa peggiore che tendiamo a fare dopo una rottura è pensare che sia tutta colpa nostra. Mentre è del tutto normale voler sapere cosa è successo veramente, è assolutamente controproducente intrattenere tutti i what-if. Invece di provare a riscrivere la storia nella tua testa, concentrati su ciò che hai imparato e su come puoi crescere dall’esperienza.

2. Prenditi il ​​tempo per accettare e lasciarlo uscire:

Il lutto non ha un calendario ma anche prima che tu possa soffrire, devi accettare che la relazione sia finita. Prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per soffrire, prenditi del tempo libero se necessario, ma soffri. Fallo uscire anche se significa che hai bisogno di piangere. Non devi avere un “modo prescritto” per soffrire, è la tua emozione e scegli di elaborarla a modo tuo. Urla, urla, piangi o fai qualunque cosa, ma fallo uscire.

3. Costruisci un sistema di supporto per te stesso:

Contatta amici e familiari per condividere con loro. Parla loro di cosa e come ti senti. La cosa importante da ricordare è che anche loro hanno i loro limiti. Non sovraccaricarli con il tuo dolore. Se ritieni che parlare con loro non sia di aiuto, parla con un allenatore di relazioni o un terapeuta. Non solo saranno in grado di aiutarti a superare una rottura, ma ti aiuteranno anche a riconoscere i tuoi schemi comportamentali che hanno bisogno di lavoro in modo che le tue relazioni future possano essere più felici e più sane.

come guarire dalla rotturaAvere un forte sistema di supporto aiuterà a superare una rottura. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

4. Prendi un hobby o una passione:

Le relazioni richiedono la maggior parte del nostro tempo poiché vogliamo trascorrere il massimo del tempo insieme ai nostri partner. Aggiungici le esigenze della vita quotidiana, la maggior parte delle volte rinunciamo alle nostre passioni o hobby. Riprendi quella passione o hobby. Hai sempre voluto imparare a cucinare? Che mi dici di quel corso di ballo a cui non potresti mai andare? Quella lingua straniera che volevi imparare? O qualunque altra cosa, ricomincia da capo e dagli il tempo e l’attenzione di cui ha bisogno. Non solo ti darà un maggiore senso di autostima e realizzazione, ma rilascia anche ossitocina, l’ormone del benessere. Ma ricorda, la moderazione è la chiave qui.

5. L’amore per se stessi è l’amore migliore:

Le rotture sono il momento giusto per fare tutti i rituali di cura di sé che hai sempre desiderato. Le cose che prima consideravi pazzi, falle ora. Considera l’idea di aggiornare o cambiare il tuo guardaroba, un cambio di pettinatura, farti coccolare in una spa, qualsiasi cosa che aumenti il ​​tuo senso di te stesso e ti dia conforto e orgoglio.

6. Sii aperto a incontrare nuove persone:

Una ricerca suggerisce che le persone impiegano dai tre ai sei mesi per testare di nuovo le acque degli appuntamenti. Non indulgere nel sesso occasionale o nei rimbalzi. Ti farà solo sentire peggio. Prendilo lento e costante.

stabilire dei limitiDevi essere chiaro sull’impostazione dei confini emotivi con il tuo ex. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

7. Stabilisci confini chiari:

Entrare in contatto con l’ex, rimanere in contatto sui social media o provare riconciliazioni che ti faranno solo più male è un NO assoluto. Blocca il tuo ex dai social media, disconnetti completamente e completamente se vuoi davvero andare avanti per un nuovo inizio. Ricorda, la guarigione non può avvenire dallo stesso luogo da cui è venuta la ferita

Le rotture possono farti sentire totalmente fuori controllo e risucchiare il tuo mojo. Anche se non esiste una formula fissa per la guarigione da una rottura, questi passaggi ti aiuteranno sicuramente a sentirti più potenziato e lenito. Ma ricorda, le nuvole si schiariscono anche dopo le piogge più devastanti. Concediti la giusta attenzione, segui questi suggerimenti e sono fiducioso che riuscirai a vedere una crescita più positiva nella tua vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.