8 consigli per smettere di fumare prima di pianificare una gravidanza

Il fumo è dannoso per la salute di tutti, ma è particolarmente dannoso per le donne in gravidanza. Se stai cercando di smettere di fumare, prova questi suggerimenti!

Il fumo è un’abitudine nota per essere estremamente dannosa per la persona coinvolta e per coloro che la circondano a causa del fumo passivo. Anche dopo aver saputo questo fatto, milioni di persone lottano per abbandonarlo e combattere vari desideri fisici e psicologici per sopraffarlo. Se hai intenzione di concepire, rinunciare all’abitudine è la cosa migliore che puoi fare per te e il tuo bambino. Ma se ti stai chiedendo come smettere di fumare, forse possiamo esserti di aiuto.

Prima di approfondire, facci sapere alcune statistiche e informazioni sul fumo

Smettere di fumare! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

In India, la prevalenza dell’attuale fumo di tabacco tra i giovani è stata stimata al 14,60 per cento (19 per cento nei maschi e 8,3 per cento nelle femmine), mentre tra gli adulti la prevalenza dell’attuale fumo di tabacco è stata stimata al 14 per cento (24,3 per cento nei maschi e 2,9 per cento nelle femmine).

Effetti collaterali del fumo per le donne

È noto che le donne corrono rischi maggiori di cancro e altre malattie rispetto ai loro colleghi fumatori maschi. Il rischio di malattia coronarica (CHD) è del 25% maggiore nelle donne che fumano sigarette rispetto ai fumatori maschi, indipendentemente da altri fattori di rischio cardiovascolare.

Il rischio di fumare nelle donne per la sua fertilità, capacità di rimanere incinta e per il feto non ancora nato è significativamente alto.

* Le donne che fumano hanno più difficoltà a rimanere incinte e hanno un rischio maggiore di non rimanere mai incinta.

* Il fumo durante la gravidanza può causare danni ai tessuti del nascituro, in particolare ai polmoni e al cervello.

* Alcuni studi suggeriscono un legame tra il fumo materno e il labbro leporino, una condizione fisica in cui il labbro superiore del neonato è diviso in due.

fumo e aborto spontaneoIl fumo può anche portare ad aborto spontaneo a volte. Immagine per gentile concessione: Shutterstock.

* Gli studi suggeriscono anche una relazione tra tabacco e aborto spontaneo. Il monossido di carbonio nel fumo di tabacco può impedire al bambino in via di sviluppo di ottenere abbastanza ossigeno. Il fumo di tabacco contiene anche altre sostanze chimiche che possono danneggiare i bambini non ancora nati. Il bambino potrebbe nascere troppo presto o addirittura morire a causa della sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS).

* È meglio smettere di fumare prima di rimanere incinta. Ma se la donna è già incinta, smettere può comunque aiutare a proteggere lei e il suo bambino da problemi di salute. Non è mai troppo tardi per smettere di fumare!

* Le donne possono affrontare sfide uniche mentre pianificano di smettere. Alcuni fattori possono rendere più difficile per loro farlo.

Le emozioni negative e i ricordi del fumo sono potenti fattori scatenanti per molti fumatori e alcune donne sono molto sensibili a questi. Ciò significa che sentirsi stressati o tristi può rendere più difficile smettere e restare. Imparare a gestire questi tempi senza usare le sigarette e fare un piano in anticipo può aiutarti a rimanere sulla strada.

Le preoccupazioni per l’aumento di peso quando si smette di fumare possono interessare alcune donne. Invece di preoccuparsi del possibile aumento di peso, concentrarsi sugli altri importanti benefici per la salute come pelle chiara, aspetto migliore e buona salute può aiutarli a concentrarsi sul loro obiettivo.

Leggi anche: 6 cose che accadono quando fumi durante la gravidanza

fumo e gravidanzaHai ampie ragioni per smettere di fumare! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Come smettere di fumare:

1. Fai sapere ai tuoi cari che stai smettendo:

Ottenere supporto dalle persone importanti nella propria vita può fare una grande differenza quando si smette di fumare. Amici, familiari, colleghi e altri possono essere lì per lei.

2. Rimuovere i promemoria sull’uso del tabacco:

Vedere cose come sigarette, accendini, astucci ecc. può innescare il desiderio di fumare. Tenere questo fuori dalla vista può aiutare.

3. Ritarda fino a quando il desiderio non passa:

La voglia di fumare spesso va e viene entro 3-5 minuti.

4. Respiro profondo:

Inspira lentamente attraverso il naso contando fino a tre ed espira attraverso la bocca contando fino a tre. Visualizza i tuoi polmoni. Bere acqua sorso dopo sorso per battere il desiderio.

respiro profondoLa respirazione profonda può aiutare! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5. Distrarre:

Fai qualcos’altro per distrarti. Magari fai una passeggiata.

6. Usa la tecnologia:

Ci sono più siti e app autentici disponibili per aiutarti a smettere di fumare. Usa questi per aiutarti a smettere. Aiutano a definire strategie e pianificare per aiutare a smettere di fumare. I programmi forniscono suggerimenti quotidiani, consigli e incoraggiamento per aiutarti a diventare e rimanere libero dal tabacco.

7. Programmi antifumo:

Iscriviti a un buon programma guidato da professionisti qualificati per aiutarti a smettere.

8. Farmaci:

Ci sono molti farmaci come cerotti alla nicotina, Varnecline, Bupripion che aiutano a ridurre il desiderio. Tuttavia, questi possono essere assunti solo su prescrizione di un RMP. Inoltre, la maggior parte non può essere utilizzata dalle donne in gravidanza.

Quindi, essere consapevoli dei rischi e lavorare per raggiungere questo obiettivo apparentemente impossibile aiuterà. Sii forte. È possibile!

Leave a Reply

Your email address will not be published.