Benefici per la salute di munakka e kishmish

Sia il munakka che il kishmish sono ottenuti facendo essiccare diversi tipi di uva, ma entrambi hanno i propri benefici per la salute. Analizziamo ciò che è meglio.

Mia madre mi dava spesso munakka o uvetta nera ogni volta che mi ammalavo. In realtà sono molto utili quando si tratta di aumentare il livello di energia e l’immunità del corpo. Tuttavia, anche la normale uva passa o il kishmish è anche uno dei frutti secchi preferiti. Munakka e kishmish sono spesso usati in modo intercambiabile. Ma c’è qualche differenza tra munakka e kishmish? Uno è migliore dell’altro? Scopriamolo.

Un sacco di frutta secca gioca un ruolo significativo in molte cucine, frullati, frullati e salse indiani. Tutti amano sgranocchiare munakka e kishmish, ma non riescono a distinguerli.

Entrambi possono essere un’ottima aggiunta alla tua dieta quotidiana, ma sotto controllo! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Il dietista di Indore Roopshree Jaiswal, Motherhood Hospital, Mechanic Nagar, condivide con HealthShots alcune informazioni che ti aiuteranno a fare la scelta giusta.

Dice: “Sebbene sia il munakka che il kishmish siano prodotti facendo appassire l’uva, ci sono ancora molte caratteristiche differenzianti che li distinguono”.

C’è qualche differenza tra Munakka e kishmish?

I kishmish, conosciuti in tutto il mondo come uvetta, hanno un sapore dolce e vengono solitamente consumati con cereali, piatti dolci o in alternativa allo zucchero normale. D’altra parte, il munakka ha anche un sapore dolce ma è usato raramente nei piatti. Una delle differenze più significative tra i due è la forma e il colore. Kishmish è di colore verde giallastro, di piccole dimensioni e senza semi, mentre munakka è più grande e marrone con semi. C’è anche una differenza nel gusto poiché il kishmish tende ad essere più piccante e più acido del munakka.

Ma quando si tratta di benefici per la salute, entrambi i frutti secchi hanno benefici per la salute diversi l’uno dall’altro.

Benefici del kishmish o dell’uvetta

Il Kishmish è uno di questi super alimenti che è sano, delizioso e ricco di sostanze nutritive. Queste piccole meraviglie di nutrienti contengono vitamine, minerali, fitonutrienti, polifenoli, antiossidanti e molte altre fibre alimentari.

munakka e kishmishL’uvetta è super salutare. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Secondo Jaiswal, “Kishmish è noto per migliorare la vista, regolare la pressione sanguigna, aumentare l’immunità, aiutare la perdita di peso, migliorare la forza ossea, prevenire la carie, aiutare la digestione e migliorare la salute sessuale. “

In effetti, il kishmish può essere un’ottima alternativa ai cioccolatini malsani.

Vantaggi di munakka

Munakka è ancora considerata un’opzione più salutare del kishmish grazie alle sue proprietà medicinali. I medici raccomandano di immergere i munakka durante la notte per renderli più facili da digerire. “Non induce acidità o indigestione grazie alle sue proprietà rinfrescanti ed è eccellente per aumentare l’emoglobina. È anche ritenuto efficace nel trattamento della tosse secca e dell’infiammazione delle vie respiratorie”, afferma Jaiswal.

Leggi anche: 8 straordinari benefici dell’uvetta nera o ‘munakka’ che sono troppo grandi per le loro dimensioni

Munakka è anche usato per curare le ferite grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche.

munakka e kishmishNosh su uvetta nera per incredibili benefici per la salute. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Raccogli tutta la bontà aggiungendoli nella tua dieta quotidiana.

Kishmish e munakka: cosa c’è di meglio per dimagrire?

Sia il kishmish che il munakka sono ricchi di calorie. Ma lo zucchero presente in essi è naturale e non provoca alcun effetto importante sul tuo peso a meno che tu non ne stia consumando in quantità elevate. In effetti, se consumi kishmish e munakka inzuppati, possono aiutarti a frenare le tue voglie di dolci, mantenere la pressione sanguigna e darti un sacco di energia.

Jaiswal ha condiviso che “Munakka è un’ottima fonte di fibre, che ti aiuta a sentirti pieno e previene l’eccesso di cibo. Pertanto, il munakka può svolgere un ruolo migliore nella perdita di peso rispetto all’uvetta”.

Ricorda che se stai seguendo una dieta dimagrante, consumali entrambi con moderazione.

munakka e kishmishL’uvetta imbevuta ne aumenta i benefici. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Quindi cosa c’è di meglio comunque: munakka o kishmish?

“Se stai cercando un’opzione più sana tra munakka e kishmish da aggiungere alla tua dieta, puoi andare con munakka per le sue proprietà medicinali e capacità rigenerative”, ha detto Jaiswal. Munakka contiene anche importanti minerali come ferro e magnesio.

Tuttavia, dovresti sempre ricordare che il kishmish e il munakka hanno un alto contenuto calorico e zuccherino ed è per questo che devono essere consumati con moderazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.