Come aumentare l’energia in modo naturale? Questi 5 consigli possono funzionare meglio di qualsiasi bevanda energetica

Che sia estate o inverno, ogni stagione porta un motivo diverso per battere il nostro
livelli di energia. Durante l’inverno, il freddo ci spinge in comode coperte, e quando
arriva il caldo torrido d’estate, il sudore ci fa sentire stanchi.
Ad ogni modo, cerchiamo modi per aumentare i nostri livelli di energia e immunità,
noi no? Prima di andare a soluzioni rapide come bevande energetiche acquistate sul mercato e
bar, che ne dici di apportare alcune modifiche di base allo stile di vita per aumentare l’energia
naturalmente?

Questo è proprio ciò che la celebre coach della salute Simrun Chopra ha condiviso con i suoi follower
nel suo recente post su Instagram. Secondo lei, le persone devono fare dei piccoli passi
verso queste modifiche di base ma “grandi” prima di passare a strategie più complesse
rimanere energizzato e anche migliorare l’immunità. Disegna un’anomalia interessante: “Se non abbiamo imparato addizioni e sottrazioni, non ha senso provare trigonometria!”

Sentirsi sempre stanchi non è un segno salutare! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5 modi per aumentare l’energia in modo naturale e migliorare l’immunità

1. Correggi il tuo ritmo circadiano:

Il ritmo circadiano è in genere l’orologio interno del tuo corpo, che regola il nostro
sonno e veglia si alternano in risposta alla luce. È ciò che spinge il cervello ad essere
mettere in guardia!

Chopra spiega: “Questo è il ciclo di 24 ore che il corpo segue a livello mentale,
salute fisica e comportamentale. Quando questo viene buttato via, tutto diventa
espulso, compresi gli ormoni. È governato dalla luce e dall’oscurità”, spiega.

L’esperto ti avverte di non alterare il ritmo circadiano, se lo desideri
aumentare l’energia in modo naturale. Ottenere almeno 6-7 ore di sonno dovrebbe essere il
obiettivo ideale. E sì, DEVI provare a dormire prima di mezzanotte. Clicca se vuoi saperne di più sul perché il ritmo circadiano è importante per l’energia!

2. Esercizio:

Non abbiamo già parlato abbastanza dei benefici dell’esercizio quotidiano?
Tuttavia, ti ricordiamo che non puoi sfuggire all’importanza dell’esercizio per l’energia!

“L’esercizio fa pompare il sangue, equilibra gli ormoni e ti dà energia
durante il giorno”, dice Chopra. Se non sei una di quelle persone a cui piace andare
in palestra o all’aperto, suggerisce NEAT – tutti i movimenti non correlati all’esercizio – che ti assicureranno di muoverti abbastanza durante il giorno.

benefici del camminareCamminare è importante. Può mantenere alti i livelli di energia. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

3. Presa d’acqua

Quando siamo completamente isolati dopo una sovraesposizione al calore, a cosa ci rivolgiamo prima? Acqua! Sì, non c’è niente come un bicchiere d’acqua, e gli esperti suggeriscono almeno 6-7 bicchieri d’acqua al giorno per mantenere il corpo in funzione.

“Quando entriamo in estate in India, perderemo più acqua. Quindi, assicurati di idratarti a sufficienza. La disidratazione causerà affaticamento, sbalzi d’umore e irritabilità”, afferma Chopra.

4. Evita grandi intervalli tra i pasti:

Nella maggior parte delle famiglie indiane, dopo un pranzo alle 13:00 o alle 14:00, la cena avviene alle 21:00. Ma non è una pratica salutare. I lunghi intervalli tra i pasti, in particolare il pranzo e la cena, devono essere evitati a tutti i costi.

Chopra dice: “Le persone che hanno insulino-resistenza, sono diabetiche borderline o
diabetico, sperimenterà di più. Quando ci sono grandi intervalli tra i pasti, la glicemia si abbassa e ci sentiamo stanchi, irritabili e molto altro.

Quindi, come gestire il divario? “Prova ad aggiungere spuntini leggeri”, suggerisce.

Leggi anche: 4 cose che mangio ogni mattina per sentirmi pieno di energia durante il giorno

divari tra i pastiNon ritardare la cena fino a poche ore dopo il pranzo. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5. Aggiungi proteine ​​alla tua dieta

L’esperto lo mette semplicemente come: “Assicurati di mangiare abbastanza proteine ​​​​in ogni pasto”. Secondo la Harvard Medical School, la Recommended Dietary Allowance (RDA) – la quantità minima necessaria – per le proteine ​​è di un modesto 0,8 grammi di proteine ​​per chilogrammo di peso corporeo. Che tu sia un mangiatore di carne o meno, ci sono ampie fonti di proteine ​​disponibili. Negli ultimi tempi c’è molto interesse per le proteine ​​vegetali e ricorda che il fabbisogno proteico può cambiare con l’età e il tempo!

Prova queste modifiche allo stile di vita e vedi se puoi davvero aumentare l’energia in modo naturale!

Leave a Reply

Your email address will not be published.