Dovresti consumare spezie in estate? Sappilo da un esperto

Pensa alle spezie e ricorderai come aggiungerle agli alimenti può potenziare i tuoi pasti. Le spezie aggiungono sapore e consistenza al cibo che può trasformare qualcosa di blando e ordinario in qualcosa di veramente straordinario. E indovina cosa? Non solo il sapore, le spezie sono anche note per offrire alcuni benefici per la salute. Ma lo sapevi che in estate dovresti evitare alcune spezie? Bene, è perché le spezie sono generalmente calde in natura e possono generare calore nel corpo.

Il dietista Hari Lakshmi, consulente – Dietista/nutrizionista Ospedale della maternità, Alwarpet, Chennai, ha parlato con Health Shots e ha elencato 4 spezie che dovresti evitare o consumare con moderazione durante la stagione estiva e 4 spezie che ti raffredderanno in estate.

Le spezie possono aumentare la tua immunità. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

“La stagione estiva è estremamente difficile da superare nella maggior parte dell’India. La maggior parte delle persone soffre di perdita di appetito, indigestione, disidratazione, scottature solari, irritazione, affaticamento, sudorazione, colpo di calore ed eruzioni cutanee dovute al clima caldo. Il caldo estivo può prosciugare i tuoi livelli di energia e aggiungere o evitare alcune spezie alla tua dieta può aiutarti a combattere il caldo torrido”, afferma Lakshmi.

4 spezie da evitare o consumare con moderazione:

1. Peperoncino rosso

Usiamo la polvere di peperoncino rosso per rendere piccante il nostro cibo e aggiungere colore ad esso, ma farlo può danneggiare il tuo corpo. “Cibi caldi e piccanti come il peperoncino in polvere aumentano la temperatura corporea che può causare sudorazione e bruciore allo stomaco e al torace”. Pertanto, si consiglia di evitare o consumare con moderazione tutto ciò che ha troppi peperoncini e polvere di peperoncino, soprattutto in estate.

2. Zenzero

Lo zenzero non è solo una spezia ben nota per aggiungere un sapore eccellente al cibo, ma è anche un’aggiunta preferita ai tè per molti. Tuttavia, aiuta a ridurre l’infiammazione e le sue proprietà antimicrobiche mantengono forte il sistema immunitario, lo zenzero è una spezia piccante nota per aumentare la temperatura corporea e provoca sudorazione. Lakshmi dice: “Le persone che hanno il diabete e disturbi emorragici dovrebbero evitare di mangiare lo zenzero in estate”.

spezie in estate
Aggiungi lo zenzero alla tua dieta ma consumalo con moderazione! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Inoltre, il consumo eccessivo di zenzero può anche portare a bruciore di stomaco, diarrea, rutti e malessere generale allo stomaco.

3. Aglio

Aglio o lahsun è stato a lungo utilizzato in India per la sua capacità di aiutare nella perdita di peso, sopprimere l’appetito e aumentare il metabolismo, dovrebbe essere consumato con moderazione durante l’estate. Secondo Lakshmi, l’aglio ha molti benefici in inverno, ma non è consigliabile consumarlo in estate poiché genera calore nel corpo. Inoltre, può anche causare alitosi, reflusso acido e un aumento del rischio di sanguinamento.

Leggi anche: Fidati di queste 7 erbe e spezie desi per aiutarti nel tuo viaggio dimagrante

4. Pepe nero

Il pepe nero è una spezia piccante che aumenta notevolmente il tasso metabolico. Un consumo eccessivo, soprattutto nella stagione estiva, può portare a vampate di calore. Insieme ad esso, il pepe nero può anche ridurre l’effetto di alcuni farmaci che possono essere dannosi per il tuo corpo. A causa dell’interazione con i farmaci, può portare ad allergie. Ma non è completamente malsano. È una spezia nota per rafforzare il sistema immunitario e aumentare il tasso metabolico, aiutando nella perdita di peso.

Ecco 4 spezie rinfrescanti per la stagione estiva:

1. Menta

La menta è una spezia rinfrescante che viene spesso utilizzata come deodorante per la bocca, ma ha anche molti altri vantaggi. Aiuta a rinfrescare il corpo, alleviare l’indigestione, ridurre il dolore al petto, alleggerire la pelle bruciata dal sole e alleviare i bruciori di stomaco.

spezie in estate
Dovresti in particolare aggiungere la menta alla loro dieta. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Coriandolo

Le foglie di coriandolo hanno proprietà rinfrescanti e aiutano anche a ridurre l’infiammazione nel nostro corpo causata dal caldo estivo.

Leggi anche: Fidati di queste 9 erbe e spezie per tenere sotto controllo la salute dell’intestino

3. Cumino

I semi di cumino sono spesso usati come rimedio per problemi di gonfiore causati da problemi gastrici. Agisce anche come agente disintossicante e rinfrescante durante la stagione calda.

4. Cannella

La cannella è un’altra spezia che può rinfrescare il tuo corpo in estate. Inoltre, riduce l’infiammazione e abbassa il colesterolo.

Ricorda, la moderazione è una chiave!

Leave a Reply

Your email address will not be published.