Dovresti optare per un trattamento di botox per rughe e linee sottili

Fare il grande passo o meno è una tua decisione. Tuttavia, ecco l’opinione di un esperto sul trattamento con botox per rughe e linee sottili.

Rughe e rughette sono un segno comune dell’invecchiamento. Come sappiamo, è inevitabile ma è irreversibile? Bene, la scienza ha fatto abbastanza progressi da farti sembrare 20 nei tuoi 40 anni. Come suggerisce il titolo, HealthShots sta svelando il lato positivo e quello oscuro del trattamento con botox.

Per comprendere il funzionamento e la sicurezza del botox, HealthShots ha parlato con il dottor Parag Telang, un chirurgo plastico e ricostruttivo certificato dal consiglio, che esercita negli Emirati Arabi Uniti e in India.

“Il botox è un farmaco che indebolisce o rilassa un muscolo. A piccole dosi, può ridurre le rughe e le linee sottili e aiutare a trattare alcune altre condizioni mediche. Botox è una proteina prodotta dalla tossina botulinica. Agiscono bloccando i nervi che contraggono i muscoli, ammorbidendo l’aspetto delle rughe. È considerato un trattamento sicuro ed efficace per le linee sottili e le rughe intorno agli occhi. Può essere utilizzato anche sulla fronte e tra gli occhi”, afferma il dottor Telang.

Quali sono gli usi di un trattamento di botox?

  1. Il botox è una tossina, ma se usato correttamente e in piccole dosi può avere molti benefici. Ha usi sia cosmetici che medici. Queste iniezioni possono ridurre la comparsa dei segni dell’invecchiamento.
  2. Le iniezioni di Botox vengono iniettate nei muscoli, dove blocca gli impulsi nervosi a quei tessuti. L’attività muscolare che causa le rughe si riduce e ti fa sembrare più giovane.
  3. Senza un muscolo che si contrae al di sotto, la pelle ha difficoltà a incresparsi. Il botox può anche aiutare ad ammorbidire le rughe del viso, ma non sempre le elimina.
  4. Può rilassare temporaneamente i muscoli, il che può avvantaggiare le persone con vari disturbi muscolari o nervosi. Botox è usato anche per il controllo degli spasmi muscolari, una forte sudorazione sotto le braccia e il miglioramento estetico.
Puoi cancellare quelle rughe sulla fronte con il trattamento di botox. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Come funziona il botox nel ridurre le rughe e le linee sottili?

  1. Il botox prende di mira il nervo che fornisce il muscolo, interrompendo i processi di segnalazione nervosa che stimolano la contrazione muscolare e provocando una paralisi muscolare temporanea.
  2. Affinché qualsiasi muscolo si contragga, i nervi rilasciano un messaggero chimico chiamato acetilcolina alla giunzione dove le terminazioni nervose incontrano le cellule muscolari. L’acetilcolina si lega ai recettori delle cellule muscolari e provoca la contrazione o l’accorciamento delle cellule.
  3. “Le iniezioni di Botox prevengono il rilascio di acetilcolina, che impedisce alle cellule muscolari di contrarsi. Il trattamento con la tossina botulinica aiuta i muscoli a diventare meno rigidi. Botox Cosmetic agisce bloccando temporaneamente i segnali nervosi e le contrazioni muscolari”, afferma il dottor Telang, titolare di una licenza DHA e HAAD in chirurgia plastica.
  4. Questo migliora l’aspetto delle rughe intorno agli occhi e tra le sopracciglia. Può anche rallentare la formazione di nuove rughe prevenendo la contrazione dei muscoli facciali.

È una procedura minimamente invasiva. Non comporta incisioni o anestesia generale. Per ridurre il dolore o il disagio, viene utilizzato un anestetico topico o del ghiaccio per intorpidire l’area da trattare.

rugheDovresti davvero tuffarti in un trattamento Botox per migliorare la tua pelle? Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Quali sono gli effetti collaterali del botox?

“Il trattamento con Botox è il trattamento più efficace per le rughe. Ma ha anche degli effetti collaterali”. dice il dottor Telang.

I suoi effetti collaterali includono dolore nel sito di iniezione, infezione, infiammazione, gonfiore, arrossamento, sanguinamento e lividi. Alcuni di questi sintomi possono indicare una reazione allergica come prurito, respiro sibilante, asma, eruzioni cutanee, lividi rossi, vertigini e svenimento. È possibile che il Botox si diffonda un po’ oltre il sito di iniezione previsto e influisca sui tessuti circostanti.

“Sono visibili anche secchezza delle fauci, affaticamento, mal di testa, dolore al collo, lividi, dolore al sito di iniezione e, in rari casi, palpebre o sopracciglia cadenti che tornano alla loro posizione naturale entro pochi mesi. Si dovrebbe sempre farlo fare da un medico certificato per evitare qualsiasi avversità. suggerisce il dottor Telang, che è il direttore del Designer Bodyz Center, Mumbai.

multani mittiIl botox può ridurre le rughe e le linee sottili. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Misure precauzionali da adottare prima e dopo un trattamento con botox:

  1. Il trattamento post-trattamento con Botox include anche alcune precauzioni. Prima di prendere il botox, evita l’alcol per 24 ore in quanto può aumentare il rischio di lividi.
  2. Per evitare di diffondere la tossina, non toccare il viso per almeno 1-3 giorni. Evitare qualsiasi tipo di massaggio professionale sulle zone trattate.
  3. Il botox ha bisogno di un po’ di tempo per stabilirsi nel muscolo. Per le prime 24 ore, evita altri trattamenti per la pelle come trattamenti per il viso, massaggi, filler ed esfoliazione e Scrub. Poiché questi trattamenti possono ridurre l’efficacia del trattamento con botox.
  4. Evitare di dormire sulle aree iniettate. Ciò ridurrà al minimo la pressione fisica e consentirà al Botox di depositarsi nei muscoli. Inoltre, evitare di dormire entro 4 ore dopo il trattamento.
  5. Evitare l’esposizione al sole per almeno 4 ore. Il calore può favorire il rossore e aumentare la pressione sanguigna, il che può favorire la formazione di lividi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.