I 5 migliori esercizi di yoga per la colonna vertebrale

Il tipo di sukoon si ottiene dopo aver allungato il corpo al mattino non può essere espresso a parole. Sai perché ti senti così rilassato dopo esserti stirato? Questo perché i tuoi muscoli si rilassano e il flusso sanguigno li ringiovanisce molto rapidamente. Ma questo non è tutto ciò che un allungamento completo fa per il tuo corpo. Può aiutare nella costruzione muscolare e persino nella perdita di peso.

E va da sé che la tua spina dorsale ha bisogno di tutte le TLC che puoi dare! La tua spina dorsale tiene letteralmente l’intero corpo in posizione verticale, fa parte del sistema nervoso centrale ed è responsabile di tutte le funzioni corporee. In larga misura, la tua salute generale dipende anche da quanto è forte la tua colonna vertebrale.

Nella nostra vita quotidiana, tendiamo a dimenticare di portare la nostra colonna vertebrale in tutta la sua gamma di movimenti e, di conseguenza, la colonna vertebrale diventa più rigida e perde la sua fluidità.

Ci sono 5 movimenti principali che fa la colonna vertebrale

• Flessione, arrotonda la colonna vertebrale in avanti
• Estensione, arrotonda la colonna vertebrale all’indietro
• Rotazione, torce la colonna vertebrale
• Flessione laterale/flessione laterale della colonna vertebrale (sedersi in sukhasana, a destra entrambe le mani in alto e letto di lato a destra e bucare e l’interruttore a sinistra o Trikonasana)
• Estensione assiale, decomprime e allunga verticalmente la colonna vertebrale

Inoltre, guarda:

L’esperta di yoga Samiksha Shetty consiglia questi 5 allungamenti della colonna vertebrale di cui la tua schiena ha bisogno

Tigre che respira alias Cat-Cow Pose

Con la respirazione lenta sincronizzata, questo asana aiuta ad alleviare i muscoli della colonna vertebrale, della schiena e del collo creando mobilità nella colonna vertebrale.

  • Inizia con le mani e le ginocchia sul pavimento. Tieni i palmi delle mani alla distanza delle spalle con il polso proprio sotto le spalle e tieni le ginocchia divaricate alla larghezza dei fianchi.
  • Inizia mantenendo la colonna vertebrale in una posizione neutra.
  • Inspira, ruota le scapole, alza la testa e inarca la schiena.
  • Espira, girando la schiena tirando l’ombelico nella colonna vertebrale. Porta il mento verso il petto. Continua questo movimento fluido e collega il tuo respiro a ogni movimento. Ripetere l’operazione per 10 respiri.

Cane con la testa in giù alias Adho Mukha Svanasana

“Sono sicuro che hai sentito parlare di questo. Questo asana aiuta a rilassare l’intero corpo. Rafforza le braccia e le spalle, allunga la colonna vertebrale, i polpacci e i muscoli posteriori della coscia e dà energia a tutto il corpo portando il flusso sanguigno al cervello”, afferma Samiksha Shetty.

Inoltre, guarda:

  • Inizia sul pavimento appoggiando le mani e le ginocchia verso il basso. Raddrizza le gambe sollevando le ginocchia dal pavimento e spingendo i talloni il più in basso possibile.
  • Estendi la colonna vertebrale spingendo via da terra usando i palmi delle mani.
    Rimani qui per 5-9 respiri.

Parivarta Trikonasana Stretch alias Revolved Triangle respirazione

Questo asana fa bene alla vita, alla colonna vertebrale e agli organi addominali e mantiene sani gli organi riproduttivi.

  • Inizia stando in piedi e allarga i piedi a 3-4 piedi di distanza. Inspira profondamente e mentre espiri piegati in avanti dalla vita. Metti le mani sul pavimento, alla larghezza delle spalle.
  • Alla successiva espirazione ruota l’intera parte superiore del corpo a destra dalla vita, toccando la mano sinistra alla caviglia destra. Allunga il braccio destro in linea con la spalla senza allungare eccessivamente il braccio. Inspira mentre riporti le mani al centro e quando espiri, ruota sul lato sinistro.
  • Il movimento dovrebbe essere continuo e scorrevole. Ripetere da 10 a 15 volte su ciascun lato. Concentrati sull’avere il pieno controllo dei tuoi movimenti e del tuo respiro.
    Variazione: Se non riesci a raggiungere il tuo piede, metti le mani tra entrambi i piedi e ruota da lì.

Posa del cobra alias Bhujangasana

“Bhujangasana, una delle posizioni più utilizzate nello yoga, è essenziale per aprire il cuore e i polmoni. Oltre a questo, quando sollevi il corpo dal pavimento mentre inspiri mentre usi i muscoli della pancia e della schiena, questo rafforza la colonna vertebrale, lenisce qualsiasi dolore al nervo sciatico e allunga l’articolazione dell’anca”, suggerisce Samiksha Shetty.

Allunga la colonna vertebrale fino alla T con gli allungamenti. Immagine per gentile concessione: Shutterstock
  • Inizia sdraiati a pancia in giù con i piedi appoggiati sul pavimento.
  • Metti le mani sotto le spalle sul pavimento mentre infili i gomiti verso le costole.
  • Inspirando, solleva la testa, il torace e l’addome senza sollevare l’ombelico dal pavimento. Mantieni la stessa pressione su entrambi i palmi delle mani.
  • Espira: rilascia lentamente il respiro mentre appoggi delicatamente la fronte, il petto e l’addome a terra.
  • Muovi il tuo corpo in sincronia con il respiro e ripeti questo movimento per alcuni respiri.

Ardha Matsyendrasana alias Spinal Twist

La pratica regolare di questo asana migliora la circolazione pelvica e della vita. Aiuta anche ad alleviare qualsiasi rigidità e migliora la flessibilità della colonna vertebrale.

  • Inizia sedendoti sul pavimento con le gambe distese davanti a te e la colonna vertebrale eretta. Piega entrambe le gambe per le ginocchia. Posiziona il tallone sinistro sotto l’anca destra e porta la gamba destra sul ginocchio sinistro posizionando il piede destro sul lato sinistro del ginocchio sinistro.
  • Inspira, tirando l’addome e raddrizzando la colonna vertebrale. Espira ruotando verso destra. Metti la mano destra dietro di te sul pavimento per supporto e posiziona la mano sinistra sulla gamba destra portando l’ascella in linea con il ginocchio e cerca di tenere il piede destro.
  • Guarda oltre la tua spalla destra. Tieni premuto per 30-60 secondi. Ad ogni espirazione, cerca di andare più in profondità. Se è difficile, prova a iniziare con una torsione di base da seduto.
  • Sedersi in Sukhasana, agganciare la mano destra sul ginocchio sinistro e ruotare a sinistra. Trattieni per alcuni respiri. Quindi ripetere con la mano sinistra.

Quindi signore, allungate la spina dorsale e ripristinate la vostra salute senza alcun intervento medico.

Leave a Reply

Your email address will not be published.