Includi questi 6 cibi sani ricchi di vitamina D

Vuoi tenere sotto controllo l’assunzione di vitamina D ma evitare l’esposizione al sole in estate? Se è così, includi questi 6 alimenti ricchi di vitamina D nella tua dieta regolare.

A nessuno piace stare al sole a causa del caldo torrido in estate. Tuttavia, se eviti il ​​sole, può causare una carenza di vitamina D che può essere dannosa per la tua salute generale. Quindi qual è la soluzione comunque? Bene, puoi soddisfare la tua assunzione regolare includendo questi alimenti ricchi di vitamina D nella tua dieta.

Perché il tuo corpo ha bisogno di vitamina D?

La vitamina D è un nutriente essenziale necessario per regolare il calcio e il fosfato nel corpo e mantenere sani ossa, denti e muscoli. È anche importante per l’assorbimento del calcio nel nostro corpo. E la mancanza di vitamina D provoca deformità ossee nei bambini e dolore osseo negli adulti.

Anche la vitamina D dovrebbe essere nel tuo piatto. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Come puoi tenere sotto controllo l’assunzione di vitamina D?

L’esposizione naturale alla luce solare è la fonte più ricca di vitamina D. Tuttavia; nessuno vuole uscire al caldo torrido ed essere esposto direttamente alla luce solare. “Metà della popolazione mondiale non assume abbastanza vitamina D poiché trascorre per lo più il proprio tempo al chiuso, applicando creme solari o seguendo una dieta carente di vitamina D. Se sei una persona a cui non piace passare il tempo all’aria aperta, l’alternativa migliore è mangiare cibi ricchi di vitamina D”, dice il dottor Swathi Reddy (PT), fisioterapista consulente e consulente dietetico certificato e MIAP, Motherhood Hospitals, Bengaluru, Colpi di salute.

Puoi ottenere la vitamina D da questi 6 alimenti se vuoi evitare il sole estivo:

1. Pesce grasso

I pesci grassi come il salmone, le sardine, le ostriche, i gamberi e lo sgombro sono le principali fonti animali di vitamina D. Non sono solo deliziose ma anche ottime e naturali fonti di vitamina D. Infatti, secondo il dottor Reddy, la vitamina D presente in i pesci grassi possono essere facilmente assorbiti dal tuo corpo rispetto alle fonti di vitamina D a base vegetale.

2. Tuorlo d’uovo

I tuorli d’uovo sono altre fonti di vitamina D che puoi consumare regolarmente poiché è facile da ottenere. Le persone che non amano il pesce possono mangiare uova intere poiché hanno alti livelli di vitamina D e sono ricche fonti di proteine. Il dottor Reddy ha detto: “Le persone evitano la parte gialla dell’uovo (tuorlo) perché contiene grassi saturi che possono aumentare i livelli di LDL (colesterolo cattivo) nel sangue. In caso di problemi di salute, il tuorlo d’uovo deve essere assunto in base al consiglio dei dietologi. Tuttavia, nel tuorlo si trova una buona quantità di minerali. Quindi puoi gustarlo senza preoccupazioni. Non devi preoccuparti perché ci sono anche altre fonti di vitamina D.

cibi ricchi di vitamina DIl tuorlo d’uovo è tuo amico ed è lì per aiutarti. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

3. Funghi

Per mantenere alto il livello di vitamina D in estate, puoi anche consumare funghi. I funghi sono una fonte indispensabile di vitamina D per i vegetariani. I funghi selvatici che crescono alla luce del sole naturale hanno livelli di vitamina D più elevati poiché sintetizzano la vitamina D come fa il nostro corpo. I funghi coltivati ​​commercialmente vengono spesso coltivati ​​in ambienti più bui e contengono una quantità minore di vitamina D. Tuttavia, entrambi possono essere gustati per soddisfare la quantità giornaliera di vitamina D.

Leggi anche: L’esposizione alla luce solare è sufficiente per le tue esigenze di vitamina D?

4. Olio di fegato di merluzzo

L’olio di fegato di merluzzo contiene il 75% della dose giornaliera raccomandata di vitamina D di una persona. Dovrebbe essere il tuo prossimo miglior alimento per il consumo di vitamina D.

In effetti, l’olio di fegato di merluzzo è un altro popolare integratore di vitamina D per le persone a cui non piacciono il pesce e le uova. È anche una buona fonte di acidi grassi Omega-3 che possono essere utili per mantenere le ossa sane, alleviare i dolori articolari e migliorare la salute degli occhi. Purtroppo, l’olio di fegato di merluzzo è anche ricco di vitamina A che può essere tossica se assunta in eccesso. Quindi consumalo con moderazione.

5. Yogurt/cagliata

L’unica differenza tra cagliata e yogurt sono i batteri che contengono. Lo yogurt contiene streptococco termofilo, un tipo di batterio probiotico, insieme a batteri lactobacillus che fa bene alla salute generale. Lo yogurt greco contiene una buona quantità di vitamina D, insieme a calcio e proteine.

6. Formaggio

Vuoi un altro motivo per gustare il formaggio? Ebbene, il formaggio è anche ricco di vitamina D, fosforo, grassi, proteine ​​e calcio che lo rendono una sana fonte di diversi importanti nutrienti. Può contenere naturalmente un’elevata quantità di vitamina D che può essere davvero utile per soddisfare le tue esigenze quotidiane

cibi ricchi di vitamina DMangia il formaggio, ma con moderazione. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Puoi ottenere abbastanza vitamina D dalla sola luce solare?

Ti starai chiedendo se il consumo di cibi ricchi di vitamina D è sufficiente per le tue necessità quotidiane o se è salutare sostituire l’assunzione di vitamina D dalla luce solare con cibi ricchi di vitamina D. Ebbene, la risposta è che il cibo non è tutto! Il dottor Reddy ha detto: “Ricorda sempre che non esiste una fonte di vitamina D migliore della luce solare. Cerca di esporti alla luce solare indiretta per 20 minuti prima delle 11:00 ogni giorno. Prova a fare lo stesso anche nelle altre stagioni”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.