La tua guida in 5 passaggi per trovare la crema solare perfetta per te

È già estate, il che significa che ci sarà il sole, fuori e selvaggio, e l’inquinamento al suo aumento assoluto. Non entriamo nemmeno negli altri fattori di stress che bombardano quotidianamente la nostra pelle. Avere un corretto regime quotidiano di cura della pelle è importante per mantenere una pelle luminosa e giovane. L’uso della protezione solare è essenziale per proteggere la pelle dai raggi UV, dalle irritazioni cutanee, dalle scottature solari, ecc.

Come scegliere la crema solare perfetta:

1. Ampio spettro:

Tutti i filtri solari proteggono dai raggi UVB che sono la causa principale delle scottature e dei tumori della pelle. Ma ci sono anche i raggi UVA che possono causare tumori della pelle e invecchiamento precoce. Non tutti i filtri solari proteggono da questi. Solo pochi filtri solari superano questo test e possono essere etichettati come “ad ampio spettro”.

Stai al sicuro al sole! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Fattore di protezione solare noto anche come SPF:

SPF è la misura della protezione UVB (quantità di energia solare necessaria per causare danni o scottature) della crema solare. Prima di acquistare, assicurati che la protezione solare sia almeno SPF30 o superiore. Maggiore è il numero SPF, migliore è la protezione dai raggi UVB.

3. Cast non bianco, idratante, non appiccicoso:

Affrontiamolo. Non vuoi una crema solare che non renda il tuo viso appiccicoso, asciutto e soprattutto ti faccia sembrare un vampiro della serie di twilight? Fortunatamente, ci sono filtri solari che riescono a essere non gessosi, non grassi e non bianchi.

Leggi anche: Slather sunscreen, ma anche nosh su questi 7 cibi per evitare di abbronzarsi quest’estate

4. Non comedogeno e privo di sostanze chimiche nocive:

È semplice. Scegli una crema solare che lasci respirare la pelle invece di soffocarla. Parlando di sostanze chimiche, tutte le creme solari contengono sostanze chimiche. Devi solo fare attenzione a quelli dannosi come Homosalates, Avobenzone, Methylisothiazolinone, ecc.

5. Protezione dalla luce blu:

Ora, questo è qualcosa che manca al 90 percento delle creme solari. I raggi di luce blu provenienti dai dispositivi e dagli schermi sono ugualmente dannosi se non di più. Quindi, quando stai cercando il tuo prossimo SPF, assicurati che ti protegga anche dai raggi di luce blu!

Leggi anche: Abbronzarsi frequentemente? Devi infrangere queste 6 regole sulla protezione solare

crema solareNon perdere gli ingredienti giusti. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Come applicare la protezione solare

Per una protezione adeguata, si dovrebbero applicare 2 mg (un cucchiaino o due dita) di crema solare su viso, dietro l’orecchio, sul collo, ecc. Quando si è all’aperto, applicare la protezione solare ogni 2 ore poiché lo strato protettivo viene eroso da sudore, sebo e olio. È necessario applicare la protezione solare anche se si rimane all’interno poiché i raggi UVA penetrano attraverso le finestre.

Leave a Reply

Your email address will not be published.