Non trascurare questi primi segni di cancro ai polmoni

Se fumi molto, questi sono alcuni dei primi segni di cancro ai polmoni che non dovresti mai trascurare per il bene della tua salute.

Il cancro del polmone in India costituisce circa il 6,9% dei casi di cancro complessivi ed è il tipo più comune di cancro, specialmente negli anziani. All’esordio, i sintomi sono difficili da vedere o da sentire, ma man mano che progredisce verso gli stadi avanzati, i segni del cancro del polmone diventano più visibili. Ciò porta a una diagnosi ritardata, con conseguente trattamento tardivo e scarsa sopravvivenza.

Come con altri tipi di cancro, la chiave per curare e prevenire il cancro ai polmoni è diagnosticare la malattia nelle sue fasi iniziali. Il trattamento è molto più efficace e i sintomi possono essere affrontati facilmente senza causare troppi danni alla salute generale. Identificare i sintomi e le cause, anche quelle sottili, può aiutare a prevenire l’avanzamento del cancro e avviare il processo di trattamento del cancro. Alcuni sintomi, che potrebbero anche essere segni di altri problemi di salute, potrebbero richiedere un’attenzione clinica immediata.

Smetti di fumare, per il bene del tuo polmone! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

I segni del cancro del polmone sono principalmente classificati in due tipi:

Sintomi classici e atipici

  1. I sintomi classici includono tosse, difficoltà di respirazione, sangue nell’espettorato, cambiamento di voce
  2. I sintomi atipici o non comuni sono perdita di peso inspiegabile, affaticamento, perdita di appetito.
  3. Per i forti fumatori che fumano almeno 15-30 volte al giorno, il primo sintomo è la tosse che può essere l’inizio del cancro ai polmoni.
  4. Infezioni ricorrenti nei polmoni come bronchite e polmonite in un fumatore possono essere i sintomi del cancro ai polmoni.

Potrebbero esserci somiglianze di sintomi nella tubercolosi e nel cancro ai polmoni. Si dovrebbe stare attenti nel trattamento della tubercolosi, soprattutto se non si risponde al trattamento della tubercolosi in poche settimane, specialmente i fumatori. È importante sottoporsi a esami radiologici come la radiografia e la TC del torace nei casi in cui sintomi come tosse, sangue nell’espettorato non sono sotto controllo con il trattamento di routine.

Solo il fumo è responsabile del cancro ai polmoni?

Sebbene il fumo di sigaretta venga fornito con un avvertimento legale, continua a essere la principale causa di cancro ai polmoni. Tuttavia, anche i non fumatori possono ammalarsi di cancro, soprattutto se si è esposti a fumo eccessivo. Sono a rischio anche le persone che lavorano per industrie di metalli pesanti come l’amianto, l’arsenico, i prodotti chimici organici o l’esposizione al gas radon.

Per superare la sfida di identificare questi segni di cancro ai polmoni e diagnosticarli in tempo, è fondamentale cercare assistenza medica al più presto. Sottoponiti a screening ogni anno e riduci l’esposizione alle radiazioni e smetti di fumare.

Leave a Reply

Your email address will not be published.