Salva te stesso dalla noia con questi 3 hack

Gli esperti dicono che pensare troppo può renderti emotivamente e mentalmente debole.

Tutti facciamo ogni giorno cose che fanno parte della nostra routine e tuttavia inconsapevolmente ci rendono ottusi, privi di creatività ed esausti. Alcune abitudini invisibili e ripetitive sono in parte responsabili della nostra miseria e possono lasciarci esauriti per un periodo di tempo.

Una di queste abitudini tossiche di cui probabilmente non siamo a conoscenza è il pensiero eccessivo. Nel corso degli anni, potremmo aver perso ore a indulgere in esso, moltiplicando la nostra ansia e impoverendo la nostra produttività con essa. Non solo la tua capacità di attenzione diminuisce quando stai pensando troppo, ma può anche manifestarsi in sintomi fisici come mal di testa, dolori muscolari e problemi digestivi.

“Molte persone sono ossessionate e si preoccupano di cose che sono fuori dal loro controllo. L’abitudine di pensare troppo occupa il tempo e l’energia degli individui che potrebbero invece essere spesi per trovare soluzioni creative alle sfide che dobbiamo affrontare. Pensare troppo, invece, ci porterà solo all’esaurimento mentale ed emotivo”, afferma la dott.ssa Maya Kirpalani, psicologa consulente e terapista familiare al Bhatia Hospital Mumbai.

La noia può farti venire voglia di indulgere in un’alimentazione emotiva. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Un’altra abitudine che deriva dal pensare troppo è preoccuparsi del futuro e soffermarsi sul passato. Quando non stai facendo nulla di produttivo, la tua mente pensa troppo e viceversa.

“Il passato è passato e possiamo imparare dalle lezioni che ci hanno insegnato. Rimanere prevalentemente concentrati sul futuro provoca preoccupazione e ansia. L’unica cosa che esiste veramente è l’adesso. Pensando al passato o al futuro, ignoriamo o resistiamo all’adesso. In sostanza, stiamo negando la realtà e, così facendo, stiamo causando a noi stessi un grande dolore. Quindi, il momento presente scivola via, per fare qualcosa di produttivo”, afferma il dottor Kirpalani.

Un’altra cosa che ci rende infelici e ottusi è seguire una routine quotidiana monotona senza scopo di creatività e apprendimento. Molti di noi sono colpevoli di formare routine poco flessibili che sono più facili da seguire ma che devastano la nostra salute mentale.

“Sebbene sia importante mantenere un programma sano, a volte la stessa routine diventa noiosa, specialmente quando trascorri troppo tempo in attività di basso valore che ostacolano il tuo successo personale e trovano appagamento personale. Un modo per porre fine alla monotonia è concentrarsi su un hobby o apprendere nuove abilità che sono sia divertenti che ti aiutano a trascorrere il tempo in modo significativo”, afferma lo psicologo.

consigli per essere feliciLa musica può fungere da vero stimolo per te. Immagine per gentile concessione: Shutterstock.

Ecco alcuni suggerimenti per superare queste abitudini tossiche:

  • Osserva i tuoi pensieri. Se questi sono improduttivi, ti esauriranno la tua energia psichica.
  • Rimani nel momento presente. Non soffermarti troppo sul tuo passato e non preoccuparti ossessivamente del tuo futuro. Sii consapevole. Goditi il ​​momento presente.
  • Impara una nuova abilità. Coltiva hobby. Fai qualcosa di diverso e creativo. Questo non solo ti rilasserà, ma manterrà anche la tua mente agile.

Leave a Reply

Your email address will not be published.