Sangue nelle feci? Fai attenzione a questi segni di cancro del colon-retto

Il cancro del colon-retto è definito come un cancro che colpisce l’intestino o l’intestino crasso: il colon e il retto. È considerata la terza forma di cancro più mortale che colpisce sia le donne che gli uomini a livello globale, secondo la National Library of Medicine (2019). In India, il cancro del colon-retto è la settima causa di morte.

Sintomi del cancro del colon-retto:

I sintomi del cancro colorettale spesso non sono immediatamente visibili. Tuttavia, alcuni sintomi che possono verificarsi e sono indicativi della malattia includono alterazioni del movimento intestinale come costipazione prolungata, diarrea o feci sottili, necessità di movimenti intestinali multipli, presenza di sangue nelle feci marroni/nere o sangue rosso vivo che implica sanguinamento rettale , fastidio o contrazioni addominali, affaticamento/letargia e perdita di peso inspiegabile. I sintomi del cancro del colon-retto possono assomigliare ad altri problemi digestivi. Pertanto, screening e diagnosi precoci sono fondamentali per distinguere ed eliminare la possibilità di cellule cancerose.

Inoltre, poiché i pazienti con cancro del colon-retto sperimentano una grave perdita di sangue nel tratto digestivo per un lungo periodo, l’anemia o la riduzione della conta dei globuli rossi negli esami del sangue possono rappresentare un sintomo precoce della condizione. Poiché il cancro si aggrava attraverso diverse fasi, la diffusione delle cellule tumorali primarie del colon ad altri organi definiti come metastasi provoca un impatto visibile: fegato di grandi dimensioni, complicazioni respiratorie dovute al cancro del polmone metastatico o ittero.

Cause del cancro del colon-retto:

Ci sono numerose cause di sviluppo del cancro del colon-retto, tra cui predisposizione genetica, razza, età, dieta da fast food ricca di grassi come hamburger e pizza, colite ulcerosa, morbo di Crohn solo per citarne alcuni. Nello specifico, oltre alla genetica, scelte di vita non salutari come una cattiva alimentazione, la mancanza di attività fisica e disturbi dello stile di vita (diabete, obesità) sono ritenute uno dei principali fattori di rischio per lo sviluppo del cancro del colon-retto.

Il binge eating è seguito dall’obesità. Quindi, fai attenzione perché potrebbe causare il cancro del colon-retto! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Opzioni di trattamento per il cancro del colon-retto:

I sintomi del cancro del colon-retto sono spesso difficili da identificare inizialmente come sopra menzionato, quindi la diagnosi precoce diventa difficile. Dopo il rilevamento, sono necessari ulteriori test per esaminare e di conseguenza classificare la diffusione iniziale delle cellule cancerose dall’intestino crasso alle parti del corpo adiacenti.

Ci sono cinque fasi principali del cancro del colon-retto:

  1. Stadio 0: questo è chiamato cancro in situ. Le cellule tumorali si trovano solo nella mucosa, o nel rivestimento interno, del colon o del retto.
  2. Fase 1: le cellule tumorali si trovano solo nella mucosa, o nel rivestimento interno, del colon o del retto.
  3. Fase 2: il cancro cresce attraverso la mucosa e invade lo strato muscolare del colon o del retto. Non si è diffuso nei tessuti o nei linfonodi vicini.
  4. Fase 3: il cancro cresce attraverso il rivestimento interno o negli strati muscolari dell’intestino. Si diffonde a 1-3 linfonodi oa un nodulo di cellule tumorali nei tessuti intorno al colon o al retto ma non si è diffuso ad altre parti del corpo.
  5. Fase 4: il cancro si diffonde in una singola parte distante del corpo, come il fegato o i polmoni.
antiossidanti e cancroContinua a leggere per essere più consapevole della prevenzione del cancro. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Lo stadio viene determinato attraverso alcune prove per poi accertare il trattamento richiesto e appropriato. Il test iniziale fatto è una colonscopia con una biopsia che conferma la diagnosi. Inoltre, viene eseguita una scansione TC o una scansione PET per assediare la malattia. Nei tumori del retto può essere eseguita anche una risonanza magnetica o un’ecografia transrettale. Un CEA (antigene corcinoembrionico) è un marker tumorale specifico del cancro del colon-retto e viene eseguito tramite un esame del sangue.

Il trattamento per i tumori del colon-retto è un approccio multimodale che prevede una combinazione di chirurgia, chemioterapia, radioterapia e immunoterapia. L’intervento chirurgico viene spesso eseguito con la tecnica laparoscopica minimamente invasiva che non solo consente buoni risultati oncologici, ma accelera anche il recupero del paziente, altri interventi chirurgici e fornisce una migliore cosmesi. La prognosi dopo il trattamento è relativamente buona. Dopo il trattamento i pazienti sono tenuti sotto sorveglianza per rilevare eventuali recidive del tumore.

Effetti collaterali del controllo della caccaIl cancro del colon-retto può anche essere causato da abitudini alimentari malsane. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Prevenzione del cancro del colon-retto:

È possibile adottare misure preventive per ridurre al minimo i rischi e la diagnosi precoce del cancro del colon-retto, dato il ritardo nei sintomi identificabili. Si raccomandano screening tempestivi e regolari soprattutto alle persone con una storia familiare rilevante o di età superiore ai 45 anni, cambiamenti cruciali nello stile di vita, inclusa la gestione del peso/dieta, evitando l’alcol.

Leave a Reply

Your email address will not be published.