Scopri gli incredibili vantaggi di tenersi per mano come Hrithik Roshan e Saba Azad

In mezzo a tutto ciò che cospira nei tempi dell’amore moderno, ci sono alcune cose sul romanticismo che rimangono magiche. Cose semplici, ma forti come tenersi per mano! Non importa quanto complicate sembrino le equazioni al mondo esterno, quando l’attore Hrithik Roshan è recentemente uscito dall’aeroporto mano nella mano con Saba Azad, così come la sua ex moglie Sussanne Khan con Arslan Goni, le loro azioni parlavano più forte delle parole. I fan affermano che si trattava di una dichiarazione, a loro modo silenziosa, in un modo che solo tenersi per mano parla di relazioni.

C’è qualcosa di puro e innocente in questo, vero?

Non ti sei ‘sbalordito’ per il modo in cui Vicky Kaushal non lascia mai andare la mano della moglie appena sposata Katrina Kaif? O ami gli uccelli Karan Kundra e Tejasswi Prakash?

Se stai sorridendo, potresti essere d’accordo sul fatto che tenersi per mano non è solo una “cosa da celebrità”! Per parlare per me, dopo una mezza dozzina di anni di matrimonio, posso ancora garantire il conforto, la sicurezza, il calore, il formicolio e l’amore che questo gesto ti fa provare.

Cosa significa tenersi per mano per le tue relazioni?

“L’intimità, il contatto e l’unione giocano un ruolo significativo nell’attaccamento di una coppia”, spiega l’eminente psichiatra Dr Samir Parikh.

“Potrebbe essere qualsiasi cosa: leggere un libro insieme, ascoltare musica insieme, fare una passeggiata nel parco tenendosi per mano o anche camminare insieme mentre conversano… Tutte queste sono espressioni di unione e connessione. E tutti questi aiutano a rafforzare una relazione. Se mi chiedi se tenersi per mano è bello per un legame, direi ‘Sì'”, afferma l’esperto.

Pochi giorni dopo il loro matrimonio, Katrina Kaif e Vicky Kaushal avevano condiviso questa romantica cattura, con le mani intrecciate. Immagine per gentile concessione: Instagram | Katrina Kaif

La bellezza sta anche nel fatto che è un gesto così istintivo. Pensa a un neonato che cerca di afferrare il dito di un genitore, a un fratello che ti tiene stretto per sicurezza, a una donna che soffre di travaglio che cerca di stringere una mano confortante, a una persona anziana che si tiene per supporto o a un partner che mostra affetto e calore.

Tenersi per mano può significare cose diverse per persone diverse. Per alcuni, potrebbe anche essere un segno di essere iperprotettivi (pensa ad Aishwarya Rai Bachcan e sua figlia Aaradhya), e per alcuni, di essere sottomessi. Detto questo, è universale nella sua espressione di una forte connessione.

Questo gli conferisce anche un significato più profondo, piuttosto che essere visto solo come qualcosa di “carino”.

Il libro illustrato della fotografa di strada statunitense Diane M Conn “Holding Hands” racchiude persone di tutte le età, ceti sociali e da tutto il mondo. Il filo conduttore è l’atto di tenersi per mano con la persona accanto.

Su ciò che ha innescato l’idea di compilare queste toccanti fotografie, Conn ha condiviso una spiegazione emotiva sul suo sito Web: “Il tatto è il primo senso che sviluppiamo nel grembo materno e nasciamo cercando qualcuno a cui aggrapparci. Ci teniamo per mano per la cura, per la sicurezza, per il comfort e soprattutto per connetterci. Quando teniamo la mano di qualcuno, lo stress nei nostri corpi si riduce immediatamente. Ci sentiamo meno soli. Non dobbiamo nemmeno parlare: le nostre mani lo fanno per noi”.

Guarda questa foto del fotografo!

Il tocco mancante ai tempi del Covid-19

I tempi del Covid-19 ci hanno ricordato l’importanza del tatto. Mentre i leader e gli esperti di salute in tutto il mondo si mobilitavano per il distanziamento fisico e l’igienizzazione delle mani, i gesti legati al tocco come il tenersi la mano e persino gli abbracci hanno iniziato a passare in secondo piano.

Tuttavia, mi viene in mente una bellissima storia di due infermiere a San Paolo, in Brasile, che hanno usato guanti medici in lattice e acqua calda per creare quello che chiamavano
“piccole mani d’amore”. Ciò è stato fatto per confortare i pazienti che hanno combattuto il temuto coronavirus in isolamento, rinchiusi in unità di terapia intensiva e lontano dai loro cari. Anche se è stato creato per imitare un tocco umano, i vantaggi
erano multipli.

Vantaggi di tenersi per mano

Negli ultimi anni, i ricercatori di tutto il mondo hanno esaminato i molteplici vantaggi del tocco o della terapia del tocco. E poiché tenersi per mano è uno dei tocchi più comuni, diamo un’occhiata a cosa può fare per te!

1. Rilascia gli ormoni della felicità

I Beatles lo hanno detto nella loro canzone del 1964 “Voglio tenerti la mano”. I suoi testi sono andati come;
“E quando ti tocco
Mi sento felice dentro
È una tale sensazione che il mio amore
Non posso nascondermi!”

E anche la scienza dice che tenersi per mano rilascia ossitocina o quello che colloquialmente viene chiamato l’ormone della felicità. Secondo il professore di psicologia James Coan, che ha condotto un laboratorio “Perché ci teniamo per mano” all’Università della Virginia, ci possono essere molteplici ragioni per cui le persone si tengono per mano. Ma una delle ragioni principali è “sentire un senso di sicurezza”, ed è per questo che si sente confortante.

2. Allevia il dolore

“Non sottovalutare il potere di una presa per mano”, ha detto Pavel Goldstein, un ricercatore sul dolore dell’Università del Colorado a Boulder, nel suo studio sull’effetto che un partner romantico può avere nel tenersi per mano con un partner che soffre. Secondo il suo studio del 2018, il tocco di supporto può sincronizzare i modelli di respirazione, frequenza cardiaca e onde cerebrali.

tenersi per mano beneficiTenersi per mano porta un comfort senza soluzione di continuità.

3. Riduce lo stress e promuove la salute del cervello

Il cervello può sempre fare gli straordinari quando si tratta di essere vigile su potenziali minacce. Ma tenersi per mano con una persona fidata può ridurlo. Il professor Hames Coan, in una sessione di domande e risposte dell’Università della Virginia, spiega: “Il tenersi per mano libera la ‘larghezza di banda’ neurale, consentendo al cervello di concentrarsi su cose diverse dai potenziali pericoli”.

In questo senso, può eliminare lo stress e persino la paura! Coan spiega inoltre che tenersi per mano può ridurre l’attività in una parte del cervello chiamata ipotalamo. È responsabile della regolazione di parte della risposta allo stress del corpo.

Quindi, se ne hai voglia, fai di tutto e tieniti per mano!

Leave a Reply

Your email address will not be published.