Soffri di carenza di grasso? 7 segni che fai

Quando segui una dieta sana, escludi sempre i grassi perché pensi che non facciano bene alla salute? Se è così, ti sbagli di grosso. Sì, i grassi hanno una cattiva reputazione, ma perché le persone non sono consapevoli dei grassi sani e inconsapevolmente includono grassi che possono davvero fare del male. Ma indovinate un po? Non tutti i grassi sono cattivi! E dovresti consumare grassi sani su base regolare per andare avanti. Tuttavia, se segui una dieta a basso contenuto di grassi, può portare a problemi di salute.

HealthShots ha parlato con il dottor Swathi Reddy (PT), fisioterapista consulente e consulente dietetico certificato e MIAP, Motherhood Hospitals, Bengaluru, sui benefici dei grassi e sui segni di carenza di grasso.

Ha detto: “I grassi sono una parte importante di una dieta sana ben bilanciata. Sfortunatamente, hanno una cattiva reputazione poiché le persone tendono a pensare che i grassi aumenteranno il loro peso. Ma finché i grassi vengono consumati con moderazione, non ti renderanno sovrappeso. Infatti, i grassi alimentari sono necessari per molti processi biologici. Non consumare abbastanza grassi può portare a vari problemi di salute”.

Tieni sotto controllo la tua dieta! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Perché il tuo corpo ha bisogno di grassi?

I grassi alimentari svolgono alcuni ruoli vitali nella funzione quotidiana del tuo corpo come:

1. Assorbimento di vitamine come le vitamine A, D ed E, che sono vitamine liposolubili.
2. I grassi sono essenziali per la crescita delle cellule in quanto forniscono struttura alla membrana esterna di ogni cellula del corpo.
3. Gli acidi grassi omega-3 sono essenziali per mantenere la salute del cervello e del sistema nervoso.
4. Il grasso sottocutaneo (grasso immagazzinato sotto la pelle) isola il corpo dalle temperature estreme e aiuta a mantenere il clima interno sotto controllo.
5. Alcuni acidi grassi essenziali sono importanti per la guarigione delle ferite e la coagulazione del sangue.
6. I grassi sono un’importante fonte di energia per il tuo corpo.
7. Svolgono anche un ruolo nella produzione di ormoni nel corpo, compresi gli ormoni sessuali come estrogeni e testosterone

Quali grassi sono salutari?

I grassi alimentari possono essere suddivisi in quattro tipi. Sono grassi trans, grassi saturi, grassi monoinsaturi e grassi polinsaturi.

1. Grasso trans

I grassi trans sono i più malsani e possono portare a diversi problemi di salute. Questi si trovano solitamente negli alimenti trasformati, nei fritti, nei prodotti da forno, ecc. È meglio evitarli.

carenza di grassoI grassi trans non vanno bene. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Grassi saturi

I grassi saturi si trovano nei prodotti animali come carne, uova e altri latticini. Dovresti consumarli con moderazione o evitarli totalmente. Si raccomanda che meno del 10 percento delle calorie giornaliere provenga da grassi saturi.

3. Grassi monoinsaturi

I grassi monoinsaturi possono aiutare a ridurre il colesterolo cattivo nel sangue e sono sani. Possono essere trovati in oli vegetali, noci, avocado e burro di noci (burro di arachidi, burro di mandorle, ecc.) E nei semi, come semi di zucca, sesamo e girasole.

4. Grassi polinsaturi

I grassi polinsaturi come gli acidi grassi omega-3 e gli acidi grassi omega-6 sono anche noti come grassi essenziali. Aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiache e aiutano a regolarizzare la pressione sanguigna. Il tuo corpo non può produrre questi grassi, quindi devi ottenerli da cibi come pesci grassi, ostriche, semi di chia, noci, ecc.

carenza di grassoTutti i “grassi” non sono male, signore! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Aggiungi più cibi con grassi monoinsaturi e polinsaturi alla tua dieta, stai alla larga da quelli con grassi saturi e trans e aggiungi un po’ di grasso sano a ogni pasto.

7 segni che ti servono per mangiare più grassi sani

1. Carenze vitaminiche

Una dieta carente di grassi sani può causare carenze di altri nutrienti rendendo difficile il compito di assorbimento dei nutrienti per il tuo corpo. Quindi, se sei carente di vitamina A, D ed E, potrebbe indicare che non stai consumando regolarmente una quantità adeguata di grassi sani.

2. Infiammazione della pelle

Non preoccuparti, i grassi non danneggeranno la tua pelle. In effetti, i grassi sono una parte essenziale della struttura della tua pelle. Aiutano a mantenere la barriera contro l’umidità. Se non consumi abbastanza grassi sani, potrebbe portare a dermatiti (infiammazione della pelle).

3. Lenta guarigione delle ferite

Se la tua dieta non è ricca di grassi sani, un basso apporto di grassi alimentari può far guarire le ferite più lentamente di quanto dovrebbero.

carenza di grassoIl consumo di grassi sani è essenziale. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

4. Ammalarsi frequentemente

Una dieta severamente limitata di grassi sani può indebolire il sistema immunitario portando a frequenti malattie, affaticamento e fame.

Leggi anche: Non tutti i grassi sono cattivi! Aggiungi questi 5 cibi grassi sani alla tua dieta

5. Perdita di capelli

Le prostaglandine sono le molecole grasse che favoriscono la crescita dei capelli. Una sana carenza di grasso può portare a cambiamenti nella struttura dei capelli e aumentare la caduta dei capelli.

6. Squilibrio ormonale

I problemi ormonali possono essere il risultato di una dieta povera di grassi sani. E lo squilibrio ormonale può anche portare ad aumento di peso e periodi irregolari. Pertanto, aggiungi grassi sani alla tua dieta regolare.

carenza di grassoLa carenza di grasso è una delle ragioni probabili dietro i tuoi periodi irregolari. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

7. Dolore articolare

Se soffri di dolori articolari o artrite, potrebbe essere un segno che devi mangiare più grassi sani. I grassi sani aiutano a ridurre il rischio di infiammazione in tutto il corpo e aiutano ad attenuare il dolore alle articolazioni.

Puoi perdere peso mangiando grassi sani?

Assolutamente signore! I grassi sani sono vitali se vuoi perdere peso in quanto aiutano ad aumentare il tasso di metabolismo. Inoltre, il consumo di grassi sani aumenta l’assorbimento di altri nutrienti essenziali che aumentano il tasso di combustione dei grassi.

Infatti, secondo i risultati di uno studio pubblicato su American Nurses, non c’è alcun legame tra la percentuale complessiva di calorie dai grassi sani e condizioni di salute come l’aumento di peso e le malattie cardiache. Quindi sì, puoi perdere peso mangiando grassi sani. Concentrati solo sul consumo di grassi polinsaturi e monoinsaturi!

Leave a Reply

Your email address will not be published.