Tieni lontani i problemi al ginocchio usando questi suggerimenti di esperti

Le donne tendono ad affrontare più problemi al ginocchio rispetto agli uomini. Quindi, che si tratti di mantenere il giusto peso o evitare esercizi faticosi, ecco come evitare i guai.

Mentre il mondo si adatta alla vita con o dopo il Covid-19, le discussioni su problemi onnipresenti come il dolore al ginocchio sono riemerse. Questo dominio, comprese tutte le problematiche legate al ginocchio, presenta un’immensa differenza di genere e le donne hanno sempre sofferto più degli uomini. La scienza ha stabilito che sono più inclini alle lesioni al ginocchio e sono più inclini all’invecchiamento del ginocchio o all’artrosi. Sono più sensibili e provano più dolore rispetto alle loro controparti maschili. Vieni a scoprire come evitare problemi al ginocchio.

Quali sono alcuni problemi comuni al ginocchio nelle donne?

Nei primi due decenni di vita, le femmine adolescenti hanno una propensione al dolore al ginocchio anteriore (dolore dentro e intorno alla rotula – nella parte anteriore del ginocchio). Questo per lo più non è dovuto a lesioni. Squilibri muscolari nelle regioni della coscia – polpaccio e una forza del core più debole contribuiscono, ma le attività che incitano sono generalmente corsa, jogging, ballo o sport eccessivi. La chirurgia è raramente necessaria e la fisioterapia e le modifiche dell’attività sono i pilastri del trattamento.

Il dolore al ginocchio può verificarsi in diverse fasi della tua vita. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Il profilo del dolore di cui sopra riappare nelle donne in gravidanza e in allattamento. Questa volta seduta prolungata a gambe incrociate sul pavimento, posizioni di allattamento simili e alcune asana yoga sembrano incitare al dolore al ginocchio anteriore. Raramente, tuttavia, gli squilibri ormonali possono portare ad un aumento del dolore con gonfiore all’interno di una delle ginocchia, che può portare a un dolore più diffuso e generalizzato. Ciò giustifica indagini come la risonanza magnetica e potrebbe richiedere un piccolo intervento chirurgico al buco della serratura per risolvere il dolore persistente.

Le atlete attive hanno una maggiore incidenza di lesioni ai legamenti del ginocchio, soprattutto nella fase pre-ovulatoria del ciclo mestruale. Un picco di estrogeni in questa fase aumenta il rischio di una lesione del legamento crociato anteriore (ACL) di quasi 2,5 volte. In effetti, anche le atlete adolescenti sono a più alto rischio di ricadute. Tali informazioni sono importanti nel contesto dei programmi di prevenzione degli infortuni sportivi per bambini e adulti.

Il dolore al ginocchio in perimenopausa fa parte di un quadro problematico più ampio osservato nelle donne prima, durante e dopo la menopausa. Ha un’immensa sovrapposizione ormonale con altri sintomi come rigidità mattutina, dolori muscolari generalizzati, letargia ecc. È meglio trattarli in modo conservativo.

L’artrosi è la degenerazione delle ginocchia legata all’età. È un’eventualità per molti. Le donne hanno una maggiore incidenza di artrite al ginocchio, provano più dolore rispetto alle loro controparti maschili e hanno maggiori probabilità di aver bisogno di un intervento chirurgico per lo stesso. Il calo dei livelli di estrogeni dopo la menopausa, gli indici di massa corporea (BMI) più elevati e l’obesità sono alcuni fattori di rischio noti.

La chiave per il successo del trattamento è discutere le opzioni chirurgiche e non chirurgiche individualizzate per l’individuo e per il ginocchio in lizza. Le tue ginocchia potrebbero non avere la tua età (potrebbero essere molto più vecchie) e il tuo ginocchio destro potrebbe non essere uguale al tuo sinistro!

Ci sono modi in cui le donne possono proteggere la salute delle loro ginocchia, se non curarle. La maggior parte delle lesioni croniche (uso eccessivo) intorno al ginocchio sono prevenibili, molti fattori di rischio per lesioni acute al ginocchio sono modificabili e l’artrite, sebbene inevitabile, può essere affrontata in un modo migliore.

Leggi anche: Il cibo può davvero prevenire dolori e dolori articolari? È tempo di scoprirlo!

CiclismoIl ciclismo può peggiorare i tuoi problemi al ginocchio. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Suggerimenti per evitare problemi al ginocchio:

* Scegli esercizi a basso impatto per proteggere la cartilagine delle ginocchia.
* Le attività cardiovascolari come il ciclismo e il nuoto possono aiutare a mantenere sana la cartilagine del ginocchio e prevenire danni futuri.
* Mantenere un peso consigliato. I chili in più aggiungono uno stress significativo alle ginocchia. Anche una perdita di peso di 5 kg può fare un’enorme differenza.
* Rimani attivo ogni giorno. L’attività fisica aiuta a prevenire la rigidità e l’atrofia muscolare e può proteggere le ginocchia da lesioni future.
* Mescola la tua routine di allenamento. I movimenti che mettono sotto stress le ginocchia possono aumentare il rischio di sviluppare un problema al ginocchio.
* Rafforza i muscoli del core, della parte superiore e inferiore delle gambe. Concentrati su esercizi che colpiscono i muscoli posteriori della coscia, i quadricipiti, i muscoli glutei, i flessori dell’anca.
* Allunga gli stessi muscoli delle gambe per supportare una gamma completa di movimenti alle articolazioni dell’anca e del ginocchio. Prova a incorporare lo yoga nella tua routine di stretching.
Sii cauto quando pratichi sport che richiedono di iniziare, fermarti o ruotare bruscamente, come il basket o il calcio.

zumba e problemi al ginocchioFai attenzione alla pressione sulle ginocchia quando ti concedi le mosse Zumba. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

* Evita l’eccesso di entusiasmo. Zumba, allenamenti funzionali che prevedono salti, squat e affondi e asana yoga come Suryanamaskar, Vajrasana, Padmasana possono incitare o peggiorare il dolore al ginocchio anteriore (sopra e intorno alla rotula).
* Consulta subito un medico se hai dolore al ginocchio, gonfiore o qualsiasi problema che ti fa sentire che un ginocchio è migliore o peggiore dell’altro.
* Fai le scelte giuste al momento giusto. Il trattamento è sempre una tua scelta. Comprendi le tue opzioni di gestione e scegli con saggezza. La procrastinazione limita le tue scelte e alla fine i tuoi risultati.

Leave a Reply

Your email address will not be published.