Una nuova madre ha bisogno di supporto emotivo. Ecco come puoi aiutare

Ogni neomamma ha bisogno di supporto emotivo a causa dei sentimenti contrastanti che prova. Questo è quando amici e familiari possono offrire supporto.

Diventare una nuova madre è una montagna russa di emozioni. Sebbene possa essere la più grande benedizione per qualcuno, può anche essere terrificante in un certo senso. La tua vita cambia quando diventi una nuova madre e potrebbero volerci mesi per abituarti alla maternità, a un nuovo bambino e a uno stile di vita completamente nuovo. Questo periodo è difficile per una neomamma e, sebbene si adattino alla vita con un bambino nella loro sequenza temporale, è sempre utile se il partner, gli amici e la famiglia lo capiscono. Ogni neomamma ha bisogno di supporto emotivo a causa dei sentimenti contrastanti che prova. Questo è quando amici e familiari possono offrire supporto. sostenerli.

Ma prima, cerchiamo di capire quali sono alcuni dei pensieri che può avere una neomamma.

Una nuova mamma ha bisogno di supporto per la salute mentale. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Emozioni che prova una neomamma:

1. Sopraffatto, confuso e preoccupato

La maggior parte delle neomamme inizia a mettere in discussione tutto dopo il parto. Questo perché il legame tra la mamma e il bambino non si sarebbe ancora sviluppato. È normale non essere abili nell’allattare, dondolare e tenere il bambino per tutta la notte, e non puoi aspettarti che l’attaccamento al bambino sia istantaneo. Ci vorrà del tempo, ma ricorda di non metterti in discussione.

2. Preoccuparsi del motivo per cui il loro bambino non dorme mai e mettere in dubbio le sue capacità di madre

Quando un bambino è sempre sveglio, alcune mamme possono sentirsi costantemente frustrate poiché devono anche stare svegli con lui. Può essere difficile concentrarsi su altre gioie della maternità quando si è privati ​​del sonno. Ogni neomamma si stanca a causa della mancanza di sonno. È importante ricordare che non sei solo e questa sensazione è del tutto normale.

3. Potrebbero sentirsi oberati di responsabilità

Essere una neomamma è un lavoro costante e impegnativo. È importante ricordare che le mamme stanno facendo del loro meglio, ma ogni tanto possono avere brutti momenti o addirittura brutte giornate, in cui sentono che ci sono troppe cose nel loro piatto.

4. Stanchezza dovuta a tutti i consigli che potrebbero ricevere

Quando arriva un nuovo bambino, tutti da familiari, amici e conoscenti daranno i loro consigli su come gestire il bambino. Sebbene possano essere ben intenzionati, questo può far sentire la neomamma come se non fosse all’altezza degli standard richiesti. Questo potrebbe portarli a sentirsi piuttosto ansiosi e farli dubitare che stiano facendo un lavoro abbastanza buono

5. Perché non mi lego al mio bambino? Che cosa sto facendo di sbagliato?

Sebbene il legame con il bambino non sarà istantaneo, le neomamme possono sottoporsi a pressioni quando non sono in grado di farlo. La depressione postpartum a volte può essere causata dalla mancanza di attaccamento di una nuova mamma al bambino. Le neo mamme tendono a incolpare se stesse e a sentirsi in colpa per non aver avuto contatti con il bambino. Il baby blues è abbastanza normale nelle prime settimane dopo il parto. Ma se continua per molto tempo, si consiglia di cercare un trattamento professionale prima che la situazione peggiori.

Leggi anche: Libertà dall’ansia postpartum: quando cercare aiuto

dopo la gravidanzaLa maternità può lasciarti affaticato. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

In che modo i partner, gli amici e la famiglia possono dare supporto emotivo a una neomamma?

1. Amore e supporto:

Diventare una nuova mamma è un compito impegnativo, e questo è quando hanno bisogno dell’amore dei loro partner, amici e familiari. Hanno bisogno di qualcuno che dica loro quanto sono ammirevoli e coraggiosi per aver superato gli ultimi nove mesi e che stanno facendo un buon lavoro come neomamma.

2. Aiutare a prendersi cura del bambino:

Una relazione tra una coppia tende a cambiare quando arriva il piccolo. Invece di concentrarsi esclusivamente l’uno sull’altro, ora i genitori sono concentrati sul bambino. Anche se entrambi i genitori saranno stressati, privati ​​del sonno e si adatteranno alla loro nuova vita, è particolarmente difficile per la salute mentale della madre a causa di tutti i cambiamenti fisici che il suo corpo subisce. Un partner può sostenerla aiutandola a prendersi cura del bambino e alle faccende domestiche. Anche gli amici e la famiglia possono fare lo stesso

Leave a Reply

Your email address will not be published.