Vaccini in gravidanza: sono sicuri?

Una donna potrebbe interrogarsi sulla sicurezza dei vaccini durante la gravidanza e sulle vitamine di cui potrebbe aver bisogno. Abbiamo le risposte per te.

Il sistema immunitario di una donna è naturalmente più debole del solito durante la gravidanza, il che rende loro e il feto in via di sviluppo più suscettibili a varie infezioni e malattie. Prendere alcune precauzioni può aiutare a ridurre il rischio di vari problemi di salute in te e nel tuo bambino. Uno dei modi migliori per proteggere te stesso e il tuo bambino non ancora nato da malattie e infezioni dannose è vaccinarsi. Poiché alcune vaccinazioni non sono raccomandate durante la gravidanza, tutte le donne dovrebbero essere vaccinate prima della gravidanza.

Oltre ai vaccini, una dieta sana è necessaria per ottenere la maggior parte delle vitamine di cui hai bisogno durante la gravidanza. Le vitamine possono aiutare a ridurre il rischio di problemi nella crescita del bambino nel primo trimestre di gravidanza.

Stai al sicuro durante la gravidanza! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Quali sono le vitamine obbligatorie durante la gravidanza?

Il corpo di una donna incinta ha bisogno di una varietà di nutrienti per la crescita sana del bambino e del proprio. Alcuni dei nutrienti di cui hai più bisogno durante la gravidanza sono:

1. Acido folico

Gli acidi folici sono vitamine che dovrebbero essere assunte almeno un mese prima del concepimento e durante il primo trimestre di gravidanza. Sono presi per prevenire i difetti del tubo neurale, inclusa la spina bifida, un difetto alla nascita. Il medico raccomanda 400 microgrammi di compresse di acido folico al giorno prima della gravidanza e fino al terzo mese di gravidanza. L’acido folico durante la gravidanza è importante. Mangiare verdure a foglia verde, cereali per la colazione e creme spalmabili di grasso può fornire acido folico naturale al corpo.

2. Vitamina D

Si consiglia di assumere 10 microgrammi di vitamina D al giorno per regolare la quantità di calcio e fosfato nel corpo. Calcio e fosfato sono necessari per mantenere in salute ossa, denti e muscoli. Mangiare cibi come pesce grasso, uova e carne rossa sono buone fonti di vitamina D. Inoltre, esporre la nostra pelle alla luce solare estiva è l’opzione migliore per assumere la vitamina D.

3. Ferro

La carenza di ferro può causare stanchezza, portando ulteriormente all’anemia nelle donne in gravidanza. Il consumo di carne, verdure a foglia verde, frutta secca e noci può aumentare il livello di ferro. La mancanza di ferro può anche causare un basso peso alla nascita nel bambino; pertanto, è essenziale essere consapevoli del livello di ferro nel tuo corpo.

Leggi anche: Vitamine e minerali prenatali: il ‘segreto’ per una gravidanza sana

dieta in gravidanzaGarantire il consumo di una dieta sana ed equilibrata durante la gravidanza. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

I vaccini sono sicuri per le donne in gravidanza?

La vaccinazione si riferisce all’iniezione o all’assunzione di una dose di vaccino orale per proteggere il corpo da una particolare malattia. Esistono due tipi di vaccini; uno contenente virus inattivati ​​e uno contenente virus vivi.

Il primo può essere somministrato alle donne in gravidanza durante il secondo o terzo trimestre. Tuttavia, quest’ultimo dovrebbe essere somministrato solo almeno tre mesi prima o immediatamente dopo la nascita del bambino.

Alcuni vaccini sicuri per le donne in gravidanza sono:

1. Epatite B

Sono necessarie una serie di tre dosi per avere l’immunità contro l’epatite B e la seconda e la terza dose vengono somministrate uno e sei mesi dopo la prima dose. La vaccinazione è sicura per le donne in gravidanza ad alto rischio per questa malattia che sono risultate negative al virus. Questa vaccinazione protegge la madre e il bambino dalle infezioni prima e dopo il parto.

2. Colpo di influenza (inattivato).

Il vaccino antinfluenzale può essere somministrato alle donne in gravidanza durante la stagione influenzale. Poiché il vaccino antinfluenzale è costituito da un virus inattivato, può essere somministrato durante qualsiasi trimestre ed è sicuro sia per la madre che per il bambino. Si raccomanda di evitare il vaccino antinfluenzale spray nasale poiché è composto da un virus vivo.

3. Vaccino antitetanico/difterico/pertosse (Tdap).

Si raccomanda una dose di Tdap durante l’ultimo trimestre di gravidanza per proteggere il neonato dalla pertosse. Questo vaccino è obbligatorio durante la gravidanza, indipendentemente da quando la donna ha avuto l’ultima iniezione. Se una donna non ottiene un colpo Tdap durante la gravidanza, dovrebbe farlo immediatamente dopo la nascita del bambino.

Leggi anche: Aspettare un bambino in mezzo alla pandemia? Questi suggerimenti ti aiuteranno a rimanere in salute

vaccinazioni importanti durante la gravidanzaQuegli scatti sono importanti per te! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Cose da tenere a mente prima o durante la gravidanza

Si consiglia vivamente di parlare con il proprio medico se stai pianificando una gravidanza o se sei già incinta. Possono consigliarti su quali iniezioni fare e quali vaccini evitare. Saranno anche meglio informati sulle vitamine di cui il tuo corpo ha bisogno per avere una gravidanza sana.

Leave a Reply

Your email address will not be published.